Stagione 2001-02

Il G.S. Sauro riprende a sudare.

Scuola calcio aperta anche alle bambine.

Il giovane centravanti Tiberi ceduto al Siena

La società di via Adda che vede riconfermato Presidente Giuliano Paolini, ha affidato a Luciano Betti la conduzione della prima squadra, quest’anno iscritta alla 2ª categoria. Daniele Bambagioni sarà l’allenatore degli Allievi Regionali ed Enrico Marini quello dei Giovanissimi Regionali, mentre Paolo Franceschelli oltre che a ricoprire la carica di Direttore Tecnico della società, si occuperà anche dei Giovanissimi Provinciali. Per tutti la ripresa delle fatiche è prevista per lunedì 20 agosto.

 C’é poi un’importante novità che riguarda la Scuola Calcio il cui responsabile sarà ancora Antonio Papa, che riprenderà il 3 settembre. Grazie all’accordo con la squadra femminile dell’Azzurra Calcio, da quest’anno potranno frequentarne i corsi anche le bambine nate dal 1988 al 1994, che verranno seguite dall’istruttrice Pantalei. Per i maschi gli istruttori saranno ancora Ciro Papa, Sestilio Macchi, Adriano Bani, Maurizio Bruni e Giacomo Milan, con la supervisione del Direttore Tecnico Franco Pennucci.

     Per quanto riguarda le cessioni, Alessio Tiberi, classe ‘86 attaccante, disputerà il prossimo campionato con la maglia bianconera del Siena. Centravanti molto dotato tecnicamente, veloce e rapido nel dribbling, ama spaziare anche sulle fasce per poi stringere al centro e scagliare il suo tiro potentissimo. Nella passata stagione ha disputato un campionato di vertice con i Giovanissimi Regionali e si è laureato capocannoniere assoluto con 43 reti. Per lui c’è adesso l’opportunità di disputare il campionato Allievi Nazionali con la squadra del Palio e magari affacciarsi anche alla ribalta della serie cadetta. Anche Davide Iannace è stato riconfermato ad Empoli e disputerà per il secondo anno consecutivo il campionato Allievi Nazionali.   

  Altri sei giovani classe ’84 che si sono distinti nel recente campionato Allievi Regionali, (dove il Sauro è giunto secondo dietro ai campioni Regionali del Cecina) parteciperanno al campionato Nazionale Juniores. Cristian Liberali, portiere, vestirà la maglia del Venturina. Alessandro Savini centrale difensivo, Davide Bartiromo difensore, Marco Baricci centrocampista, e gli attaccanti Francesco Di Bonito e Giuseppe Napolitano indosseranno la maglia del Grosseto.

Si stanno poi definendo tutti gli altri passaggi di giocatori a varie Società dilettantistiche anche di fuori Provincia. (Fiorenzo Linicchi)

Puoi linkare sulle date oppure per cercare la gara della categoria specifica clicca sulle squadre.
II' Categoria 2001-02.     Clicca qui per ingrandire.
IIª Cat.

Allievi Regionali 2001-02.     Clicca qui per ingrandire.
Allievi Reg.

Torneo Passalacqua 2002.     Clicca qui per ingrandire.
Passalacqua

Home

Stagione 2000-01

Stagione 2001-02

Stagione 2002-03

Stagione 2003-04

Stagione 2004-05

Stagione 2005-06

Stagione 2006-07

Stagione 2007-08

Stagione 2008-09

Stagione 2009-10 Stagione 2010-11 Stagione 2011-12

Stagione 2012-13

Dal 2013-14 le partite del Saurorispescia le trovi qui → CALCIO

PER FOTO DI ALTRE  PARTITE NON DEL SAURORISPESCIA CLICCA QUI SOTTO

Le gare del  16 settembre 2001

 
Allievi Reg. SAURO GROSSETO 4 - 2
Giovanissimi Reg. GROSSETO SAURO 2 - 2

Grandissimo esordio per gli Allievi di Mr. Bambagioni. Il compito non era dei più facili, subito i cugini bianco rossi del Grosseto, per di più rinforzati oltre che da giovani di tutta la provincia, anche dagli ex- saurini Calamassi, Coralli e Predellini. Parte bene il Grosseto che si rende subito pericoloso con un'incursione di Predellini, ma il Sauro si toglie subito i timori di dosso e controbatte, tanto che al 10' va in vantaggio. Dopo una bella azione manovrata, la palla giunge a Savini che da fuori area batte l'estremo difensore biancorosso con un secco rasoterra.  Il gol dà la carica ai  saurini che da quel momento  non corrono più grandi pericoli. Funziona la gabbia a centrocampo al bravo Coralli da parte di Linicchi, Savini e Ceri che a turno si occupano del loro vecchio compagno di squadra, sulle fasce coprono bene Giannini e Della Lucilla, Rocchi e Casillo si prodigano in attacco. La partita si gioca sempre su un discreto ritmo, il Grosseto prova a rimontare, ma quando riesce ad arrivare nei pressi dell'area rossonera, trova una difesa impeccabile. Il giovane Lupinetti se la cava come un veterano nei confronti del compaesano Predellini, il centrale Mazzolai svetta sempre  su tutti i palloni , e il calmissimo Lesti esce sempre dall'area palla al piede, a volte anche con un pizzico di classe. ***** Nella ripresa c'è una forte reazione del Grosseto, finisce fuori un diagonale di Coralli, e per qualche minuto il Sauro soffre. Al 10  calcio d'angolo a rientrare battuto da Ceri: il portiere viene scavalcato, tira debolmente Casillo e Lesti in spaccata ribadisce in gol: 2-0.  Subito dopo Ceri viene espulso  per un'entrata in gioco pericoloso, giudicata forse troppo severamente dal direttore di gara. Il Sauro è costretto in 10 per mezzora e  il Grosseto prova a rientrare in partita. I ragazzi rosso neri hanno però un gran cuore, tutti si fanno in quattro e reggono bene l'urto. Sale in cattedra anche il portiere Scognamiglio, che con due incredibili deviazioni agli incroci dei pali salva la rete. Mancano otto minuti al termine quando l'ex Predellini liberato davanti al portiere da una punizione battuta immediatamente da un compagno,  dimezza il vantaggio. Per il Sauro può essere l'inizio della sofferenza, ma Gazzarri (subentrato a Giannini) va via sulla destra e mette bene al centro, dove in spaccata Bonanni (subentrato a Casillo) insacca il 3-1. Bonanni nell'occasione si infortuna. Entra Bartalucci Marco che poco dopo, a conclusione di una bella azione di prima con Gazzarri e Savini, trova un bel pallonetto dalla trequarti ed è 4-1. Ancora un'emozione per il secondo gol di Predellini, con un tiro da appena dentro l'area, poi al triplice fischio, i giocatori saurini vanno a cogliere il meritato applauso del numeroso pubblico presente in tribuna. Mercoledì turno infrasettimanale con la difficile trasferta nel campo del Picchi Livorno.

Pareggio dei giovanissimi di Mr. Marini in "trasferta "contro il Grosseto. Primo tempo 2-0 per i bianco rossi, ma grande secondo tempo dei saurini, che si riportano parità, e non sono fortunati allo scadere della gara  quando colpiscono la traversa . 

 

Le gare del  19 settembre 2001

 
Allievi Reg. A. Picchi Li Sauro 3 - 3
Giovanissimi Reg. Sauro A. Picchi Li 0 - 1

Gli Allievi di Bambagioni tornano da Livorno con un meritato pari e forse con un'altra boccata di fiducia che li  aiuterà  ad affrontare con più serenità il difficile campionato, che li vede impegnati come detto con la defezione di alcuni buoni elementi ceduti al Grosseto.  Nel difficile campo labronico, i ragazzi rossoneri stentano un po' all'inizio e dopo 7' sono già in svantaggio dopo un rapidissimo capovolgimento di fronte: angolo corto di Casillo che viene intercettato da un difensore locale il quale lancia subito il centravanti Lazzeri. Questi con grandi falcate e invano inseguito da Mazzolai, percorre tutto il campo e arrivato nei pressi dell'area saurina sferra un bel diagonale che batte Scognamiglio. Il Sauro pian piano cresce e per una ventina di minuti prende il pallino in mano, pur non riuscendo a concretizzare, anche per la poca abitudine ai campi piccoli e dal fondo pessimo. Ci riesce però alla fine della prima frazione di gioco:  36',  dopo un tiro di Casillo ribattuto, la sfera arriva a Linicchi che da appena dentro l'area piazza un secco sinistro all'angolino. Dopo due minuti  Gazzarri conclude un'azione di calcio d'angolo e  porta in vantaggio il Sauro. ****** Nella ripresa il Picchi pressa e mette a dura prova la difesa ospite. Nella ripresa il Picchi pressa e mette a dura prova la difesa ospite. Lo sforzo dei livornesi culmina con la doppietta nel giro di  7 minuti del nuovo entrato Valtriani. Non è impeccabile nelle due occasioni la difesa saurina, che avrebbe potuto allontanare subito il pallone evitando di inguaiarsi. La partita pare avviata a concludersi su questo binario. C'è spazio per i giovani Malossi, Tortoli e Bani che sostituiscono Gazzarri, Bartalucci M. e Giannini, adesso in campo ci sono sei  " 86 ". Il Picchi si sente già vincitore, crea anche altre occasioni, ma il portiere Scognamiglio salva la propria squadra. Poi d'improvviso la gara cambia ancora volto, Bani si invola sulla sinistra ben lanciato da Tortoli, il tiro gli viene ribattuto dal portiere, e prima che la palla finisca sul fondo, è lesto a spedirla in rete. C'è ancora spazio per altre occasioni per il Sauro, Malossi si libera bene per il tiro, ma è bravo Malandra a parare. Nei minuti di recupero mischia in area locale, sulla palla vacante arriva in corsa Linicchi che spara alto. Poteva essere il colpo del KO. Bella partita, combattuta da entrambe le parti e ben diretta dall' arbitro Marcucci di Livorno.  

PICCHI LI: Malandra, Balleri, Granata, Cenni, Lorenzini, Domenici, Landini, Demi, Lazzeri, Palazzolo, Silveri. A disp,  Di Biagio, Valtriani, Di Luca, Mazzi, Neri, Francalacci. All. Domenici. 
SAURO: Scognamiglio, Lupinetti, Della Lucilla, Lesti, Mazzolai, Savini, Gazzarri, Linicchi, Casillo, Bartalucci M, Giannini. A disp. Stefanini, Paolini, Bartalucci D, Margiacchi, Tortoli, Bani, Malossi. All. Bambagioni. 

Arbitro Marcucci di Livorno.  Gol: 7' Lazzeri. 36' Linicchi, 38' Gazzarri, 54' e 61' Valtriani, 78' Bani.   

Il Picchi Giovanissimi espugna il Comunale di via Adda contro i pari categoria di Mr. Marini.   Il vantaggio nel primo tempo.

 

Le gare del  23 settembre 2001

 
II Categoria Capalbio Sauro

1 - 0

Allievi Reg.  Sauro Portuale Audace

 1 - 2 

Giovanissimi Reg. Portuale Audace Sauro 3 - 1

Brutta partita dei ragazzi di Bambagioni contro il Portuale Audace di Livorno, in una giornata caratterizzata dal forte vento di scirocco, che ha penalizzato notevolmente il lato puramente tecnico. Gli ospiti, molto dotati fisicamente, si sono dimostrati più concreti e determinati ed hanno portato via i tre punti a conclusione di una gara vibrante e accorta. Primo tempo con il Sauro a favore di vento: secco tiro al 9' di Linicchi fuori di poco.  20' su angolo di Bartalucci, Gazzarri svetta bene di testa ma il suo tiro viene parato. Un minuto dopo sempre Gazzarri spara alto sopra la traversa. I locali si dimostrano scarsamente motivati, troppo individualisti e imprecisi. Ne approfitta il Portuale, che con un veloce contropiede va in vantaggio al 26' con Melchiorre. Al 28' bella punizione di Bartalucci che impegna severamente il portiere Dello Sbarba. ***** Ripresa e subito c'é il raddoppio dei livornesi. Lunga punizione dalla tre quarti destra, dalla parte opposta sbuca il nuovo entrato Notaralfonso che sorprende la difesa saurina e batte Scognamiglio. Reazione del Sauro che al 13' accorcia le distanze con un rigore concesso per atterramento di Gazzarri e trasformato da Savini. Al 24' bella girata del nuovo entrato Buzzetti che risulta preda del portiere Dello Sbarba. Finisce con i locali alla ricerca del pari che si espongono però ai pungenti contropiede dei livornesi. 

SAURO: Scognamiglio, Lupinetti, Della Lucilla, Lesti, Mazzolai, Savini, Gazzarri, Linicchi, Casillo, Bartalucci M, Giannini. A disp. Stefanini, Buzzetti, Bartalucci D, Ceri, Tortoli, Bani, Malossi. All. Bambagioni. 

PORTUALE Audace LI: Dello Sbarba, Luccini, Chimenti, Sostegni, Fiore, Di Cocco, Baldassatici, Bandinelli, Orlandini, Melchiorre, Podda.  A dipos: Trocar, Notaralfonso, Felloni, Tacchetto, Casali, all. Signorini. 

Gol: 26' Melchiorre, 42' Notaralfonso, 53' Savini (R).

 

Le gare del  30 settembre 2001

 
II Categoria SAURO CASTELLAZZARA 2 - 0
Allievi Reg.  FUCECCHIO SAURO 4 - 1
Giovanissimi Reg. SAURO  FUCECCHIO 0 - 1

Prima vittoria della prima squadra di Betti nel campionato di II'. Svolta della gara negli ultimi minuti, quando Guerrini di testa insacca su bel cross di Montiani dalla sinistra, e si ripete allo scadere con un forte tiro a fil di palo su passaggio di Papa.

Gli Allievi, privi degli infortunati Rocchi, Bonanni e Mazzolai, tornano sconfitti da Fucecchio con un punteggio forse troppo penalizzante rispetto all'andamento della gara. Inizio tonico dei padroni di casa, ma è il Sauro che va in vantaggio alla prima azione in avanti. 9': Casillo triangola  con Linicchi e lancia bene in profondità Malossi, il quale, partito in sospetto fuorigioco, sull'uscita del portiere insacca con un angolatissimo rasoterra. La risposta del Fucecchio in un bel colpo di testa di Pauli su lungo cross dalla tre quarti. Il Sauro controlla bene fino allo scadere del tempo e sfiora anche il raddoppio con due rapidissimi contropiede.  Casillo, una volta viene fermato per un inesistente fuorigioco, l'altra spreca una favorevole occasione. Nei minuti di recupero Fucecchio in attacco, lungo cross dalla destra che scavalca dalla parte opposta l'ultimo uomo Tortoli, raccoglie Nolè che dopo un bello stop di petto insacca il pari. ***** Inizio ripresa e locali in vantaggio con il nuovo entrato Lava . Al 10' bella parata in tuffo di  Stefanini. 14': azione  Casillo  Linicchi, palla a Savini che libera Malossi al disco del rigore, ma la più ghiotta delle occasioni è sprecata con un tiro sopra la traversa. Gol sbagliato gol subito. Con il contributo dell'arbitro, che non fischia un nettissimo fuorigioco, ancora Lava porta a tre i gol dei locali. La partita si innervosisce e sono molti i cartellini per entrambe le squadre, compreso un rosso per Carnevale.  Il Sauro dà spazio a tutta la giovane panchina e tenta di rientrare in partita. 32' bel colpo di testa di Lesti a lato. I locali approfittano però in contropiede e segnano il quarto gol con Fikar, anche lui appena entrato. Finisce con una azione di Gazzarri sulla sinistra che mette radente al centro  ma nessun compagno ne approfitta. Partita da un tempo per uno come suol dirsi, con i locali però più concreti e "marpioni" ( tutti '85). 
  Da dimenticare la prestazione del signor Astorino di Firenze, il quale oltre ai tanti errori di valutazione, si è fatto anche sfuggire la gara di mano. 

FUCECCHIO: Ferri, Bozzi, Borgia, Russonello, Boldrini, Campigli, Alfaroli, Sani, Botti, Nolè, Pauli. A disp: Rizzo, Varelli, Fikar, Lava, Carnevale, Degli Innocenti, Atzori. All. Mucci Luciano.
SAURO: Stefanini, Lupinetti, Della Lucilla, Lesti, Ceri, Savini,Tortoli, Linicchi, Malossi, Casillo, Giannini. A disp. Scognamiglio, Bartalucci D, Gazzarri, Buzzetti, Bartalucci M, Paolini. All. Bambagioni. 

Arbitro: Astorino di Firenze.   Gol: 9' Malossi, 40' Nolè. 45' e 55' Lava. 76' Fikar.         

Terza sconfitta consecutiva dei Giovanissimi di Marini, battuti su rigore dal Fucecchio.

   

Le gare del  7 ottobre 2001

 
II Categoria ARGENTARIO SAURO 3 - 0
Allievi Reg. SAURO LIVORNO Nord 2 - 0
Giovanissimi Reg. CASTIGLIONESE SAURO 0 - 3

Netta vittoria dell'Argentario in vantaggio con Albanese,  raddoppio con Ballini dopo una traversa di Cedroni su punizione. La terza rete, colpevole il portiere ospite, era di Ferrari.

ARGENTARIO: Piro, Schiano, Metrano, Cedroni, Chiodo, Coccoluto, Ferrari, Terramoccia, Angeli, Albanese, Busonero. A disp. R.Chiodo, Benedetti, Atzori, Landini, Solari, Barbieri, Ballini. All. Berni.
SAURO: Rabai, Burioni, Cipriani, Francioli, Gorelli, Borghi, Fiornovelli, De Masi, Guerrini, Papa, M. Montiani. A disp. P.Montiani, Danti, Carducci, Santin Ancarani, Bartoli, Chelli. All. Betti.
Arbitro: Iaria di Pisa.       Marcatori: 25' Albanese, 65' Ballini, 87' Ferrari.

Gli Allievi dovevano fare un sol boccone del LIVORNO Nord, squadra che aveva subito 27 gol in 4 gare, e così poteva essere,  se non altro nel punteggio, in virtù dei cinque " legni " colpiti  e delle altrettante clamorose occasioni fallite dai ragazzi di Bambagioni.  Tutto questo non é però sufficiente a  giustificare una gara priva di un convincente gioco da parte dei rosso neri, i quali hanno dimostrato di avere ancora tanti problemi nell'organizzare il  gioco a centrocampo e soprattutto in attacco a concretizzare le tante occasioni che i modesti avversari hanno loro concesso. Gia al 1' su azione di Savini, Tortoli sbaglia malamente, e un minuto dopo si ripete su azione Casillo - Malossi. Al 7' é Casillo che spara alto dopo un'azione personale. Al 9' una delle poche belle azioni corali Sauro: Linicchi recupera palla nella propria tre-quarti, avanza e lancia Casillo che fa proseguire Tortoli. Questi libera Malossi che va al tiro: palo. Sulla palla si avventa ancora Linicchi ma il suo tiro viene smorzato in angolo da un difensore. 21' bella  punizione del Livorno Nord e Stefanini deve volare per la deviazione.  24' Della Lucilla scende ancora sulla fascia sinistra e dopo uno scambio con Lesti converge al centro ma tira alto. Ancora un cross di Della Lucilla al 28' su cui Casillo colpisce debolmente appoggiando in pratica al portiere. Poco dopo sempre Casillo su angolo dalla destra colpisce in acrobazia ma il tiro finisce sul  palo.
***** Si riprende con un diagonale di Linicchi al 2' che sfiora il palo, con un altro palo di Casillo (solo davanti al portiere), e con il Livorno che comincia a credere nel primo risultato utile. Al 20' però, Gazzarri subentrato a Tortoli, manda in fumo le speranze degli ospiti insaccando con un diagonale che colpisce il palo interno e finisce in rete.  23' poteva essere il pareggio: il n° 11 Ciucci, su cross dalla destra è ben appostato in area ma spara alto. Ne approfitta il Sauro con il nuovo entrato Margiacchi che inventa un bel pallonetto da fuori area e chiude la partita. Ancora da segnalare una fuga di Buzzetti sulla destra con tre tiri consecutivi nella stessa azione: il primo è respinto dal portiere, il secondo da un difensore e il terzo finisce alto. Da segnalare che Buzzetti avrebbe potuto servire alcuni compagni liberi al centro dell'area. Quasi al termine della gara Bartalucci Marco si procura una frattura al polso destro, e va ad incrementare la lista degli infortunati, (tutti '85)  composta da Mazzolai, Rocchi e Bonanni. Domenica è in programma la  trasferta a Cecina, e nell'occasione i ragazzi di Bambagioni dovranno dare molto di più per sperare di strappare un risultato positivo.

SAURO: Stefanini, Lupinetti, Della Lucilla, Lesti, Ceri, Savini, Malossi, Linicchi, Casillo, Tortoli, Giannini. A disp. Scognamiglio, Paolini,  Gazzarri, Margiacchi, Buzzetti, Bani, Bartalucci M. All. Bambagioni. 
LIVORNO Nord: Bianchi, Corozzi, Taulla, Voliani, Lio, Vaccai, Travali, Tellini, Cantini, Ferretti, Ciucci. A disp: Lunardi, Albano. All. Polini.

Arbitro: Costantini di Grosseto.   Gol: 60' Gazzarri, 63' Margiacchi.
 



Casillo contrastato da due avversari

Della Lucilla e Malossi  in attacco.

Linicchi colpisce di testa.

Linicchi e Tortoli in area avversaria.
 

 

Le gare del  14 ottobre 2001

 
II Categoria  SAURO FONTEBLANDA 0 - 1
Allievi Reg. CECINA SAURO  2 - 1
Giovanissimi Reg. SAURO Pro FOLLONICA  2 - 4
Giovanissimi Prov. GAVORRANO SAURO B  2 - 0

Match a senso unico a favore del Fonteblanda che ha comandato il gioco dal primo all'ultimo minuto sfiorando più volte la marcatura. Gara sostanzialmente corretta da parte di entrambe le compagini anche grazie al buon arbitraggio. La rete della vittoria ospite per merito di Bianchi imbeccato impeccabilmente da Pandolfi al termine di una ubriacante discesa sul lato sinistro.

SAURO: Rabai, De Masi, Cipriani, Francioli, Ancarani (55' Burioni), Borghi, Montiani, Santin (78' Carducci), Guerrini, Papa, Bartoli (27' Gorelli). All. Betti.
FONTEBLANDA: Cini, Giambalvo, Ciccioni, Cappelloni, Serravalle, Tarassi, Magaddino, Ricci (88' Foderi), Bianchi (77' Peccianti), Romagnoli, Pandolfi (83' Vadi). All. Acquaroli.
Arbitro: Conti di Piombino.    Marcatore: 55' Bianchi.    Note: espulso al 75' Papa.

Sconfitta degli Allievi, maturata nei minuti di recupero, al termine di una gara giocata in una splendida giornata quasi estiva e su un campo in rena, adatto più al Beach-Wolley che al calcio. L'avvio della partita vedeva il Sauro ribattere colpo su colpo alle iniziative del Cecina. 8' contropiede di Malossi che libera Rocchi, il cui tiro debole si perde sul fondo. Una indecisione della difesa saurina è però fatale:  16', batti e ribatti al limite dell'area ospite, Lupinetti non rinvia come dovuto, raccoglie un avversario che rimette al centro per l'accorrente De Cesare  il quale anticipa tutti e insacca. Di lì alla fine del tempo il Sauro crea solo gioco a centrocampo ed ogni suo tentativo di verticalizzare trova sempre i propri attaccanti che cadono nella tattica del fuorigioco applicato dalla squadra di casa. Il Cecina risponde in contropiede e al 32' Giannini rimpalla un tiro a colpo sicuro di Sabatini, e tre minuti dopo è bravo Scognamiglio a parare su De Cesare.
*****Nella ripresa il Cecina comincia a subire le offensive del Sauro. Al 18' Rocchi, lanciato bene in profondità da Linicchi, prova il tiro dal limite che risulta però debole e non impensierisce Lorenzini. 26' Buzzetti, autore di diverse discese sulla fascia destra viene atterrato in area, e il conseguente rigore viene trasformato con freddezza da Ceri. Il pareggio dà ancora più carica al Sauro, che adesso prova a far sua la partita. Ci riuscirebbe al 32' quando Giannini inventa una gran tiro su punizione dalla tre - quarti che sbatte sulla traversa e rimbalza oltre la linea, (come testimoniato a fine gara anche dai dirigenti locali). L'arbitro però non è di questo avviso e non concede il gol, tra le proteste dei giocatori ospiti. Ci sono ancora  un paio di occasioni per i saurini, ma nel primo dei 2 minuti di recupero è il Cecina che  trova il gol partita. Dagli sviluppi di un lungo rinvio (forse uscito sul fondo), gli attaccanti locali recuperano il pallone, la difesa ospite rimane un po' a guardare e Berretti si incunea tra quattro avversari e batte Scognamiglio. Prima dello scadere c'è ancora un'occasione del Sauro, Casillo rimette al centro per Linicchi, sul cui tiro Lorenzini ribatte fortunosamente di piede negando al Sauro anche il più che meritato pareggio.

CECINA: Lorenzini, Iarrusso, Camici, Macchioni, Balducci, De Santi, Malerbi, Giorgi, Sabatini, Berretti, De Cesare. A disp: Barra, Bandini, Telesca, Amurin, Trazzi, Marconi, Nolasco. All. Monti.
SAURO: Scognamiglio, Lupinetti, Della Lucilla, Lesti, Ceri, Savini, Malossi, Linicchi, Casillo, Rocchi, Giannini. A disp. Stefanini, Paolini,  Gazzarri, Margiacchi, Buzzetti, Bartalucci M. All. Bambagioni. 

Arbitro: Scavone di Pisa.     Gol: 16' De Cesare, 63' Ceri (R), alì 81' Berretti.

Ancora una brutta sconfitta per i Giovanissimi Regionali di Mr. Marini che si arrendono sul proprio campo al Follonica.

 

 

Le gare del  21 ottobre 2001

 
II Categoria  ORBETELLANA  SAURO 2 - 2
Allievi Reg. SAURO CASCIANA 7 - 1
Giovanissimi Reg. CECINA SAURO 0 - 1
Giovanissimi Prov. PAGANICO SAURO B 1 - 2

Ai locali non è stata sufficiente la doppietta di Ulanio per avere la meglio sul Sauro andato addirittura sul due a uno. A condizionare il match, dal risultato sostanzialmente giusto, le «singolari» decisioni del direttore di gara assurto a protagonista negativo.

 

ORBETELLANA: Albiati, Faro (70' Valeri), Stefanelli, cavallo, Ercole, Balestri, Goracci, Giusti, Sartori (50' Di Agostino), Ulanio, Casini (88' Peretto). All. Bagnoli.
SAURO: Rabai, De Masi, Cipriani, Burioni, Fiornovelli, Borghi, Gorelli, Francioli, Guerrini, Carducci, Montiani. All. Betti.
Arbitro: Spina di Siena.
Marcatori: 12', 59' Ulanio, 18' Francioli, 20' Fiornovelli.
Note: espulso 70' Giusti.

Goleada degli Allievi nella gara con ilt-passalacqua-2013-03-casteldelpiano-albinia-2.htmntativi andati a vuoto, raggiunge il pari al 19' con l'ala sinistra Mancino. La partita procede con vari capovolgimenti di fronte: al 20' Cacioli colpisce la traversa su punizione. Al 22' bella uscita di Silvestri che toglie il pallone dalla testa di Della Lucilla. Al 24' Mancino potrebbe portare in vantaggio gli ospiti ma tira debolmente su Scognamiglio, il quale un minuto dopo para bene sempre su tiro di Mancino. 29' un tiro di Rocchi colpisce Linicchi e la deviazione libera Malossi il quale riporta il Sauro in vantaggio. Al 36' viene espulso il bravo ma troppo nervoso portiere Silvestri per insistenti proteste. Nel recupero Casillo sciupa ancora per non passare il pallone al compagno meglio piazzato in area.
*****Ripresa 8' punizione di Cacioli parata da Scognamiglio. Mancino sbaglia al 10' solo davanti al portiere. 12' una punizione di Malossi  viene deviata al volo da Linicchi ma il pallone finisce fuori. Al 21' bel cross di Rocchi raccolto da  Buzzetti  parato dal portiere. Al 22' ancora Mancino si trova libero davanti a Scognamiglio, ma il suo tiro risulta debole e senza esito.  25' bella fuga di Buzzetti che crossa al centro dove Lesti insacca di testa. Dal 30' il Casciana rimane in 9 uomini per l'espulsione di Terreni, e il Sauro può così agire su ampi spazi. 26' parte Gazzarri che mette al centro per il liberissimo Rocchi che ha tutto il tempo di fermare la palla e piazzarla all'angolino. 29' tiro di Buzzetti parato dal portiere e ribadito in gol da Gazzarri. 31' traversa di Gazzarri e sulla ribattuta Linicchi di testa realizza il sesto gol. Sauro ancora in gol con Buzzetti allo scadere, poi è ancora la squadra ospite a colpire il suo quarto "legno" con Mancino.

SAURO: Scognamiglio, Paolini, Della Lucilla, Lesti, Ceri, Savini, Malossi, Linicchi, Casillo, Rocchi, Giannini. A disp. Stefanini, Lupinetti, Gazzarri, Margiacchi, Buzzetti, Bartalucci M. All. Bambagioni. 
CASCIANA TERME: Silestri, Gasperini, Terreni, Rossi, Biasci, Antonelli, Collaveri, Casini, Cacioli, Priami, Mancino. A disp. Raddi, Caprai. All. Ceccarini.

Arbitro: Donato di Grosseto.     Gol: 8' Casillo, 19' Cacioli, 28' Malossi, 65' Lesti, 68' Rocchi, 69 Gazzarri, 71' Linicchi, 80' Buzzetti.

Bella impresa dei  Giovanissimi Regionali di Mr. Marini che espugnano il Comunale di  Cecina con un gol di Marri nel finale.

 

Le gare del  28 ottobre 2001

 
II Categoria SAURO S. QUIRICO  2 - 1
Allievi Reg. PONTEDERA  SAURO 8 - 0
Giovanissimi Reg. SAURO BELLARIA 4 - 0
Giovanissimi Prov. SAURO B Pro FOLLONICA B 1 - 0

La II di Betti, conquista tre punti importanti contro una delle pretendenti alla vittoria del campionato. Sauro in vantaggio su rigore con Guerrini, va poi al raddoppio Gorelli approfittando di una indecisione della difesa ospite. Il S. Quirico prova a rimettersi in partita e lo fa al 32' della ripresa su bella incornata di Mengoni che anticipa tutti su un cros da calcio piazzato. Di lì alla fine assalto alla porta di Rabai, che è bravo a salvare il risultato in un paio di occasioni ed in altrettante è aiutato dalla traversa., (clamorosa quella colpita su una violenta punizione dal limite).  
SAURO: Rabai F., Burioni, Cipriani, Rabai A., Fiornovelli, Borghi, Gorelli (25' Montiani), Francioli, Guerrini (63' Santin), Carducci (85' Chelli), De Masi. All. Betti.
SAN QUIRICO: Caporossi, Matteucci, D'Agostino, Mengoni, Piccioni (90' Oggese), Bonaiuti, Palumbo (60' Occhigrossi), Castella, Celata (25' Lucchesi), Magri, Lancioni. All. Dominici.
Arbitro: Cecchinaia di Piombino.   Gol 5' Guerrini (rig.), 17' Gorelli, 65' Mengoni.

Disastrosa trasferta per gli allievi di Bambagioni, umiliati a Pontedera da una scarica di gol. Risultato storico in negativo per quanto riguarda la ormai quasi ventennale partecipazione del Sauro ai campionati giovanili regionali. Una partita da dimenticare subito per poter affrontare al meglio il proseguo del campionato già dalla trasferta infrasettimanale a Venturina. Troppo confusionario, lento e prevedibile il gioco dei saurini, apparsi  tra l'altro anche in condizioni fisiche non proprio ottimali. Si dimostra purtroppo grave l'assenza da ormai troppe settimane del bravo difensore Mazzolai, fermo per infortunio muscolare. In settimana poi è venuto a mancare anche l'altro marcatore Lupinetti, e questo ha reso ancora più difficile la partita per i saurini. I locali si sono comunque dimostrati una squadra ben organizzata, veloce e determinata, i suoi giocatori sono arrivati sempre primi su tutti i palloni e hanno sfruttato al meglio tutte le ingenuità commesse dal Sauro. *** 4' da azione di calcio d'angolo Cipollini spreca da due metri tirando alto. Al 13'  disimpegno imperfetto dei saurini, recuperano palla i locali che rapidamente liberano Guaragno che batte Stefanini. 21' sempre Guaragno, (partito in fuorigioco) si trova con un altro compagno a tu per tu con Stefanini ma spedisce alto. La partita prosegue con palloni spediti da una parte all'altra  senza che nessuna delle due squadre abbia il sopravvento sull'altra e al 30' il Sauro ha l'occasione del pareggio in una della poche azioni lineari. Gazzarri sulla destra affonda e mette al centro un invitante rasoterra da spingere in gol, Malossi ci arriva ma invece di piazzare il pallone cerca la botta che finisce alta. 36' sfortunato " infortunio " di Giannini che buca un facile stop al disco del rigore, dietro di lui è appostato Guaragno che non ha difficoltà a mettere dentro.
*****  Nella ripresa non c'è più partita. Il Sauro non va più in là di uno sterile possesso di palla con quasi tutti i suoi giocatori nella metà campo avversaria, ma come la sfera giunge nei piedi dei giocatori del Pontedera, questi sono rapidissimi nell'infilarsi nelle ampie praterie lasciate scoperte e venire a trovarsi sempre in superiorità numerica in attacco in numerose azioni fotocopia. Al 2' fuga solitaria sulla destra di Biagini che sull'uscita disperata Stefanini alza un pallonetto corretto in gol da Menichini. Al 6' segna Andreozzi a conclusione della più bella azione dei locali. Al 14' angolo dalla destra del Pontedera, tutti i difensori rossoneri sono appostati sul primo palo e Andreozzi libero sul palo opposto insacca di testa. 21' la difesa saurina è ancora in ritardo e consente a Cipollini di tirare per tre volte consecutive in porta; Stefanini ribatte le prime due ma non aiutato dai compagni rimasti inspiegabilmente fermi, deve capitolare. 27' Menichini segna anche lui libero davanti al portiere. 30' primo tiro del Sauro nello specchio della porta da parte di Casillo, il portiere raccoglie senza problemi. Al 32 l'unico altro tiro da parte di Linicchi che gira bene a mezz'altezza un passaggio di testa di Lesti, il portiere questa volta devia in tuffo.  34' segna l'ottavo gol Di Santo in azione di contropiede, e prima dello scadere Stefanini riesce a parare in tre tempi su un avversario presentatosi ancora solo davanti a lui. Da segnalare l'ottima direzione del sig. Vitagliano di Pisa.

PONTEDERA:  Vancheri, Nocita, Cipollini, Bucassi, Grilli, Buti, Biagini, Fanelli, Guaragno, Andreozzi, Menichini. A disp. Reali, Morelli, Meini, Sardelli, Bontempi, Di Santo. All. Citi.
SAURO: Stefanini, Rocchi (Bartalucci D.), Della Lucilla, Lesti, Ceri, Savini, Malossi, Linicchi, Casillo, Gazzarri (Buzzetti), Giannini. A disp: Scognamiglio, Paolini, Buzzetti, Bartalucci Dario. All. Bambagioni.
Arbitro: Vitagliano di Pisa. 
Gol: 13'e 36, Guaragno, 42'e 67' Menichini, 46'e 54' Andreozzi, 74' Di Santo.


L'arb. Vitagliano

Seconda vittoria consecutiva dei Giovanissimi di Marini che sembrano aver imboccato la strada buona per la rincorsa alle prime posizioni.

 

 

Le gare del  1 novembre 2001

 
Allievi Reg. VENTURINA  SAURO 0 - 4
Giovanissimi Reg. SAURO CASCINA 4 - 1
Giovanissimi Prov. Golfo FOLLONICA   SAURO B 2 - 6

Finalmente una partita buona sotto diversi aspetti da parte degli allievi di Bambagioni. Oltre alla prima vittoria in trasferta e relativi tre punti che fanno classifica, si è rivisto finalmente un discreto gioco, determinazione e soprattutto voglia di riscatto dopo la sconcertante prova di domenica scorsa a Pontedera. Non c'è stato scampo per i bianco celesti del Venturina, formazione con alcuni elementi veramente interessanti quali Breschi e Sorrentino ambedue addirittura anno '87. 
5' Bel lancio di Rocchi per Malossi fermato in fallo laterale. Batte Malossi per Della Lucilla che lascia partire un gran tiro che si insacca al sette. Al 14' bella girata di Malossi ribattuta in angolo. 15' su cros dalla destra aggancia bene Casillo al volo ma il suo tiro finisce alto. 23' Sauro sempre in attacco, da una respinta della difesa bel tiro al volo da una trentina di metri di Linicchi che trova piazzato il portiere per la parata. Il Sauro impone il proprio gioco e i locali si affidano solo a rari contropiede, la partita è comunque piacevole. 37' Casillo riceve il pallone al cento del campo, viene atterrato ma dal rimpallo conseguente la palla sopraggiunge a Malossi che arrivato al limite  dell'area tira rasoterra; il portiere riesce a deviare ma dalla parte opposta è in agguato Lesti che ribadisce in gol. 39' Lancio lungo verticale di Rocchi per Malossi, il quale di testa anticipa il portiere in uscita e fa tre a zero.
40' Lupinetti riconquista la palla e mette subito in moto Lesti che s'invola sulla destra verso la porta avversaria. Giunto quasi in area di rigore serve bene dalla parte opposta Casillo che di sinistro al volo gonfia la rete per il quarto gol.
 ***** 6' Tiro fuori di Sozzi, che si ripete all'8' sciupando una buona occasione da posizione favorevole. 11' Bella azione degli ospiti con Buzzetti che si libera bene sulla fascia destra ma il suo diagonale si perde sul fondo. 35' Gazzarri da posizione favorevole spreca tirando fuori. 39'ancora Buzzetti ben lanciato da Linicchi, lascia partire un bel diagonale che fa la barba al palo. Il Venturina nella ripresa ce l'ha messa tutta ma non è andato più in là di due occasioni sprecate, per il resto non ha impensierito più di tanto il portiere Stefanini. Il Sauro ha controllato bene dando spazio a tutta la panchina. Si è rivisto anche Bonanni dopo più di un mese di assenza.

VENTURINA:  Papi, Pierro, Campus, Puccini, Miano, Galgani, Sozzi, Breschi, Buci, Balducci, Sorrentino. A disp: Berrighi, Meini, Pini, Bezzini, Poli, Celembrini. All. Manzini.
SAURO: Stefanini, Lupinetti (Paolini), Della Lucilla (Bartalucci Dario), Lesti, Ceri, Savini (Buzzetti), Rocchi (Margiacchi), Linicchi, Malossi (Gazzarri), Casillo (Bonanni), Giannini. A disp: Scognamiglio. All. Bambagioni.

Arbitro: Iaria di Pisa.  Gol: 5' Della Lucilla, 37' Lesti, 39' Malossi, 40' Casillo.

Altra larga vittoria per i Giovanissimi di Marini a scapito del Cascina.

 

Le gare del  4 novembre 2001

 
II Categoria ARCILLE SAURO 0 - 0
Allievi Reg.  SAURO ALBINIA 1 - 0
Giovanissimi Reg. PONTEDERA SAURO 1 - 1

  Match estremamente nervoso tra Arcille e Sauro che hanno risentito notevolmente della posta in palio. Ben tre, due per gli ospiti e una per i padroni di casa, le espulsioni. Sono stati i bianco verdi di mister Grechi ad avere le occasioni più ghiotte ma Vittoria e Narducci hanno mancato il bersaglio da facile posizione.

ARCILLE: Angelini, Valurta, Caporali, Giualtieri, Dindalini, Tarassi, Nofri, Pastorelli, Narducci, Bernabini, Vittoria. All. Grechi.
SAURO: Rabai F., Montiani, Cipriani, Rabai A., Fiornovelli, Borghi, Santin, Francioli, Guerrini, Carducci, Burioni. All. Betti.
Arbitro: Casini di Siena.
Note: espulsi Dindalini, Cipriani e Rabai F.


Bellissima giornata di sole per questo inedito derby maremmano nei campionati regionali che ha offerto per alcuni tratti un discreto spettacolo. Primo tempo ben giocato dai locali, che hanno saputo schiacciare l'Albinia nella propria metà campo senza concedere opportunità di contropiede, arma migliore della squadra di Mr. Castriconi. Al 3' punizione di Salvini dalla tre quarti e Scognamiglio è bravo nel respingere in uscita. Il Sauro costruisce molto ma difetta nelle conclusioni. Manca negli ultimi metri l'uno due per liberarsi al tiro, i suoi attaccanti vanno sempre a cercare l'avversario o si perdono sulle fasce laterali dove non hanno quasi mai il compagno che li aiuti ad uscire per dare seguito all'azione. La squadra è costretta a provare il tiro da fuori che risulta quasi sempre facile preda di Curti, così è al 10' con Linicchi e al 14' con Savini. Al 24' si libera finalmente Casillo ma anche il suo tiro risulta centrale. Al 30' un lungo lancio di Linicchi mette Casillo solo davanti al portiere, ma anche questa volta il centravanti non ne approfitta e la favorevole occasione sfuma con un tiro a lato. Al 32' viene atterrato Linicchi al limite dell'area. Punizione che Malossi trasforma con un bel tiro angolato sul palo opposto.
***** Ripresa con l'Albinia che si impadronisce del centrocampo e cerca di rimettere la partita in parità. I suoi attaccanti Negrini Andrea e Negrini Luca sono però ben controllati da Giannini e Lupinetti, e nelle rare volte che riescono a concludere non brillano per precisione. Al 9' tiro di Rocchi potente ma alto. Al 16' rapida azione di prima Gazzarri, Linicchi che mette Savini in condizione di calciare a rete da favorevole posizione, ma il biondo centrocampista locale non controlla bene e la difesa riesce a chiudere. 19' punizione dei Salvini che taglia tutta la porta e si perde sul fondo senza che nessuno dei suoi riesca ad intervenire. 22' Negrini Luca tira, ma nell'area affollatissima, è proprio un suo compagno a ribattere. Un minuto dopo ancora  Negrini che liberato bene cerca di spiazzare Scognamiglio, ma l'estremo difensore locale è bravo a salvare di piede. Il Sauro cerca di venir fuori, ma i suoi attaccanti non riescono più di tanto ad alzare il gioco e tenere il pallone lontano dalla propria area. Ancora  Negrini  Luca al 28' supera l'avversario ed entra in area, questa volta il pareggio sembra fatto, ma l'occasione si perde sul fondo di poco. 38' Salvini alza troppo la mira dopo un bello stacco di testa. Ci sono tre minuti di recupero, il Sauro soffre ma riesce a far sua l'intera posta, certo con un po' di fortuna ma legittimata dal bel primo tempo e da un paio di occasioni sprecate anche nella ripresa.

SAURO: Scognamiglio, Lupinetti , Della Lucilla, Lesti, Ceri, Savini (Bonanni), Rocchi, Linicchi, Malossi (Buzzetti), Casillo (Gazzarri), Giannini. A disp: Paolini, Bartalucci Dario, Margiacchi. All. Bambagioni.
ALBINIA: Curti, Casamonti, Brugi, Dell'Ampio, Bianchi, Leoni, Negrini A, Amorevoli, Negrini L, Salvini, Girelli. A disp: Mercurio, Carotti, Celata, Guidi, Filiè. All. Castriconi    
Arbitro: Cavini di Siena.     Gol: 32' Malossi.

Bella partita dei Giovanissimi di Marini in vantaggio a Pontedera, raggiunti nel finale dalla forte compagine locale.

 

Le gare del  11 novembre 2001

 
II Categoria SAURO RISPESCIA 2 - 2
Allievi Reg.  SAURO COLLESALVETTI 1 - 3
Giovanissimi Reg. NAVACCHIO  SAURO 2 - 1
Giovanissimi Prov. SAURO B BRACCAGNI 0 - 2

 

Pareggio con quattro reti in un match che ha visto gli ospiti sempre all'inseguimento e i locali giocare di rimessa. Al momentaneo vantaggio del Sauro, giunto al 12' con Guerrini, ha risposto il Rispescia alla mezz'ora con Moscatelli. A cinque minuti dal termine la rete di Giannini annulla la seconda marcatura locale giunta al 40' con Carducci.

 

SAURO: Goracci, Rabai, Borghi, Montiani, Fiornovelli (20' Bartoli), Santin, Danti, Pagliuchi, Carducci (86' Chelli), Guerrini, Papa (65' Burioni). All. Betti.
RISPESCIA: Ghini, Annunziata (15' Arcoria), Conti, Patterlini, Storti, Pavin (55' Giochi), Giannini, Marcotulli, Moscatelli, Ferretti, Ciavattini. All. Mariotti.
Arbitro: Minetti di Siena.
Marcatori: 12' Guerrini, 30' Moscatelli, 40' Carducci, 85' Giannini.

Allievi sconfitti in casa dal Collesalvetti, dimostratasi squadra coriacea e completa in tutti i reparti e dotata di due punte rapidissime che hanno trovato spesso il tiro in porta, peccando un po' nella precisione. Inizio del Sauro che prova ad imporre il proprio gioco ma non va più in là di qualche conclusione da fuori quasi sempre ribattute dagli avversari. E' così al 2' con Malossi. 14' bella azione sulla destra di Martini che viene atterrato ma la palla giunge a Malossi che crossa dalla parte opposta per Della Lucilla che tira ancora debolmente con palla ancora ribattuta. 17' azione degli ospiti con Marini che in velocità tira alto. Un minuto dopo Malossi perde palla a metà campo e sono rapidissimi gli ospiti a servire Muzzi che impegna severamente Scognamiglio. Ancora il Sauro al tiro con Savini al 20' dopo un bell'aggancio dal limite dell'area, ma il pallone trova ancora la schiena di un difensore. 27' si apre la difesa rosso nera ma Muzzi da buona posizione non ne approfitta e spara sopra la traversa. 28' è Bravo Scognamiglio a parare sempre su tiro di Muzzi deviato da un compagno e si ripete prima dello scadere salvando ancora in due tempi sullo scatenato Muzzi.
****** Ripresa e subito un bel tiro di Gheri che fa la barba al palo. 4' azione sulla sinistra conclusa con un tiro - cross che trova ancora Scognamiglio pronto alla deviazione. 5' Casillo parte in verticale, si libera di due avversari e calcia di potenza ma il suo tiro viene ancora deviato in angolo da un difensore. Insiste il Sauro, 8' Linicchi raccoglie al limite dell'area una respinta dei difensori ma il tiro risulta forte ma centrale. Sul rovesciamento di fronte Balduini tira ancora alto. Gli ospiti premono, bella punizione dal limite sinistro al 10' e Scognamiglio vola ancora a deviare in angolo. Tiro dalla bandierina con incornata di Scillone che sigla il vantaggio. La difesa saurina non si è ancora ripresa che già deve di nuovo soccombere. 13' un'indecisione su un rinvio, palla a Muzzi che liberissimo questa volta non sbaglia: secco diagonale sul palo interno e gol. Rabbiosa reazione dei locali e Casillo al 16' dal limite trova il finalmente la traiettoria giusta per battere il portiere Franco. Al 17' però il Sauro rimane in dieci uomini, fallo di Ceri che già ammonito deve lasciare anzitempo il terreno di gioco per doppia ammonizione. Sulla conseguente punizione ancora un gol di testa con difesa immobile, è Muzzi che anticipa tutti e sigla la sua doppietta. I locali non si danno per vinti e nel giro di due minuti creano due ghiotte occasioni, la prima su cross da sinistra con pallone che batte addosso a Lesti appostato a un metro dalla porta ma la palla finisce alta sulla traversa. La seconda con Casillo al 25' al termine di un'azione personale con tiro da posizione angolata, il pallone traversa tutta la porta ma nessun compagno è lì per la deviazione. Un altro gol del Collesalvetti di testa sempre su calcio piazzato, viene annullato per fallo in area. I locali non trovano più sbocchi e debbono arrendersi ad una squadra come detto ben organizzata e determinata, che oltretutto nella ripresa al contrario del primo tempo, è riuscita a concretizzare quanto creato. Positiva la prova del nuovo arrivo Martini, che in settimana si è accasato al Sauro con l'altro ex Grosseto Donnoli.

SAURO: Scognamiglio, Lupinetti, Della Lucilla, Lesti, Ceri, Savini (Bartalucci M.), Malossi (Bonanni), Linicchi, Donnoli (Buzzetti), Casillo, Martini. A disp.: Stefanini. All. Bambagioni.
COLLESALVETTI: Franco, Liccardo, Civitillo, Federico, Gneri, Alderoni, Balduini, Marini, Di Simone, Muzzi, Scillone. A disp: Baroncini, Giusti, Pierini, Taliani. All. Pretini.
Arbitro: Bocci di Grosseto.   Gol: 51' Scillone, 56' Casillo, 53' e 58' Muzzi.     

Sconfitta dei Giovanissimi a Navacchio in una partita ben giocata, ma affrontata in salita per un gol subito dopo soli 20 secondi dall'inizio.

 

Le gare del  18 novembre 2001

 
II Categoria ROSELLE SAURO 0 - 1
Allievi Reg. INTERC. ELBA  SAURO 1 - 3
Giovanissimi Reg.  SAURO COLLESALVETTI 1 - 2
Giovanissimi Prov. NUOVA GR A SAURO B 7 - 6

Tre punti importanti della squadra di Betti conquistati sul difficile campo di Roselle, squadra che veniva da due sconfitte consecutive. Il gol è siglato di testa da Papa al 51'. I locali hanno l'opportunità per il pareggio al 73' ma Francioli N. spedisce il pallone sul palo. Poi fino al termine il Sauro riesce a tenere il pallone lontano dalla propria area, non correndo più rischi.

ROSELLE: Giovannelli, Allegro, Fantoni, Cappellini, Moretti (Amerighi), Lacchè, D'Amato, Cervetti, Valente (Betti), Tucceri (Landi), Francioli N. All. Gafà.
SAURO: Rabai F., Montiani, Francioli D., Rabai A., Fiornovelli (Bartoli), Borghi, Pagliuchi, Santin, Guerrini, Papa (Burioni), Carducci (Zanti). All. Betti.
Arbitro: Cordoni di Pisa.   Gol: 51' Papa.

Allievi corsari all'Isola d'Elba, a conclusione di una gara giocata alla luce dei riflettori su un ottimo manto erboso che non ha risentito più di tanto dell'acquazzone che per tutta la giornata si è abbattuto sull'isola. I ragazzi di Bambagioni hanno disputato una delle gare migliori di questo girone di andata, sia dal punto di vista tecnico-atletico che da quello del carattere e della personalità. Funziona bene oggi il filtro del centrocampo rosso nero, tanti sono i palloni riconquistati e questo oltre a rendere meno affannoso il lavoro dei difensori permette ai centrocampisti stessi di riavviare l'azione in velocità con passaggi smarcanti e spesso arrivare anche al tiro.  4' azione Lesti, Malossi, Linicchi che vince un contrasto e va alla conclusione fuori di poco. I locali non traggono vantaggio da alcuni calci piazzati dalla tre quarti che portano sì un po' di scompiglio in area saurina, ma solo per il difficile controllo del pallone reso viscido dalla insistente pioggia. 16' Linicchi lancia Casillo che si invola bene sulla sinistra e cerca al centro Malossi, ma la palla è preda dei difensori avversari e la buona occasione sfuma. 18' per un fallo di Giannini, bella punizione dal limite di Magro deviata in angolo da Stefanini. 20' Costa si libera bene sulla destra mette al centro un invitante pallone per Ferretti che in scivolata mette fuori. 30' Lesti recupera palla e da una trentina di metri inventa un euro gol con palla che sdiragna il " sette " opposto. Due minuti dopo Savini lancia bene Malossi che supera due avversari ma non riesce a battere il portiere Lomi che con una bella uscita evita il raddoppio. 37' bella giocata di Malossi che fa proseguire Della Lucilla, fermato in area al momento del tiro. 40' Della Lucilla lancia bene Malossi che supera in velocità un avversario ma si allarga un po' troppo e anche questa ghiotta occasione non si concretizza.
****** 2', azione fotocopia ancora con Malossi (questa volta lanciato da Linicchi) che a tu per tu col portiere si fa ribattere ancora il tiro. 3' Stefanini non ha problemi su un tiro di Giamba. Il suo collega Lomi invece si supera al 5' per neutralizzare una fiondata di Della Lucilla in diagonale. Al 10' i locali raggiungono il pareggio. L'azione si sviluppa sulla destra con Tessieri che dalla linea di fondo dopo un contrasto con Rocchi riesce a mettere al centro un assist perfetto che Magro in anticipo su Lupinetti non fallisce. Il Sauro non ci sta e tre minuti dopo si riporta in vantaggio. Angolo da sinistra, respinta della difesa sulla fascia opposta, la palla è raccolta da Linicchi che scodella in area, un difensore non ci arriva e Casillo insacca con un forte tiro che Lomi può solo sfiorare. La partita si fa anche cattiva ma gli ospiti che nel frattempo effettuano tutte le sostituzioni, rimangono concentrati e non soffrono più di tanto la rabbiosa reazione dei locali. Al 26' altra bella punizione di Magro, ma Stefanini si allunga in tuffo e mette fuori. Altra bella azione del Sauro con lancio di Linicchi che smarca bene Donnoli il cui tiro viene deviato in angolo. Siamo quasi allo scadere quando con Gazzarri a terra nella metà campo avversaria colpito a gioco fermo da un pugno del suo diretto avversario, Rocchi esce dalla propria area e attraversa centralmente il campo, scambia con Bonanni ed entrato in area sferra un tiro che Lomi respinge come può, la palla schizza via ma Donnoli che aveva seguito l'azione non si fa sfuggire l'occasione per siglare il suo primo gol in maglia rosso nera. E' il gol della sicurezza, i saurini fanno festa sotto la  pioggia martellante, mentre dalla parte opposta il pubblico e i giocatori danno sfogo eccessivo alla loro delusione, sfogo che continuerà anche dopo la fine della partita.

SAURO: Stefanini  (75' Scognamiglio), Martini (54' Bonanni), Della Lucilla, Lesti, Rocchi, Savini (63'Bartalucci M. ), Lupinetti, Malossi ( 54' Donnoli), Linicchi, Casillo (63' Gazzarri), Giannini. All. Bambagioni.
Inter. ISOLA ELBA: Lomi, Torisi, Cignoni, Gamba, Silanus, Chionsini, Tessieri, Passeroni, Costa, Magro, Ferretti. A disp: Calistri, Cattaneo, Di Lonardo, Vitaliano, Colombi, Bacci, Zecchini. All. Coppola.

Arbitro: Puccini di Piombino.   Gol: 30' Lesti, 50' Magro, 53' Casillo, 78' Donnoli.  

 

Le gare del  25 novembre 2001

 
II Categoria MONTIANO SAURO 3 - 1
Allievi Reg.  SAURO PIOMBINO 3 - 3
Giovanissimi Reg. SPA VECCHIANO  SAURO 1 - 0
Giovanissimi Prov. SAURO B FOLLONICA Trioxide 0 - 0

Coralli con un diagonale, Giallini con un tiro da fuori area e Bonini in contropiede sbrigano la pratica Sauro che soltanto nella ripresa riesce ad accorciare le distanze con Papa. Per il team di Coralli una chiara vittoria che da ulteriore linfa alla voglia di risalire la classifica, per gli ospiti una sconfitta che deve far meditare.

MONTIANO: Berni, Bogi, Niccolini (Conti), Corazzesi, Agnelli, Cante, Coralli (Bonini), Meini, Catocci, Giallini, Casini (Pastorelli). All. Coralli.
SAURO: Rabai F., Montiani, Francioli, Rabai A., Fiornovelli (Cipriani), Borghi (Chelli), Pagliuchi, Santin, Guerrini (Burioni), Papa, Carducci. All. Betti.
Arbitro: Spina di Siena.
Marcatori: 10' Coralli, 34' Giallini, 35' Bonini, 61' Papa
Note: espulso all'80' Giallini.

Deludente gara casalinga degli Allievi che non hanno dato seguito alla bella prova di domenica scorsa all'isola d'Elba. Squadra troppo molle, scarsamente motivata con molti errori compiuti in tutti i reparti e che ha oltretutto dimostrato in qualche elemento un nervosismo eccessivo e ingiustificato per una gara più che corretta. Il Piombino, squadra con sette '86 in campo e quattro in panchina, veniva da una serie di dieci sconfitte in undici partite, ciò nonostante ha fatto la sua onesta gara mettendo spesso in difficoltà i locali e per due volte nell'arco dell'incontro si è trovata addirittura in vantaggio. 
  4' rapido contropiede degli ospiti con Domenichini che mette al centro per Napoleoni che colpisce debolmente di testa e mette a lato. 8' recupera palla Bartalucci passaggio a Linicchi che appoggia indietro per Lesti il cui tiro va fuori. 11' tiro di Bartalucci fuori, dopo uno scambio con Bonanni. 15' Malossi supera il diretto controllore ma il suo tiro risulta debole, della ribattuta non approfitta Donnoli  che spara alto. 18' Bella discesa di Barni con cross che Stefanini raccoglie in uscita. 22' occasione per il Sauro, Bonanni servito da Lesti si libera bene e con il destro, piede non preferito, fa partire un secco diagonale che si stampa sul palo. 34' azione di prima  Bonanni, Malossi, Linicchi che però tira altissimo sopra la traversa. Alto anche un tiro di Bonanni al 39' e in conclusione del tempo colpo di testa di Linicchi su angolo con parata di Magni.
****** 4' il nuovo entrato Buzzetti si libera bene e conclude con un diagonale fuori di poco. Fuori anche un tiro di Rocchi al 5'. Un minuto dopo vantaggio del Sauro, Lesti raccoglie sulla tre quarti e con una precisa parabola sorprende il portiere un po' fuori dai pali. Palla al centro e immediato pareggio di Domenichini che scavalca Stefanini in uscita. 9' triplo tiro di Donnoli dalla breve distanza, sull'ultima ribattuta Lupinetti alza di poco sopra la traversa. Bella azione di Gazzarri in profondità al 11', con assist per Donnoli che sciupa con tiro a lato. 14' tiro di Domenichini e sulla respinta di Stefanini si avventa al volo Arzilli che porta in vantaggio gli ospiti. Dopo due tentativi di Buzzetti e Rocchi ci vuole un gran tiro da fuori di Gazzarri per ristabilire il pari, davvero un gran gol. Il Sauro cerca di approfittare per portarsi in vantaggio ma sono ancora gli ospiti con Domenichini (ottimo elemento) a passare. Il centravanti (sempre in gol contro il Sauro come negli altri quattro incontri della scorsa stagione), quasi da fondo campo con un diagonale rasoterra batte per la terza volta Stefanini. Il pareggio definitivo scaturisce da un tiro dal limite di Savini che sbatte sulla traversa e rimbalza sulla linea,  è lesto Gazzarri di testa ad anticipare tutti e  siglare il 3-3.       

SAURO: Stefanini, Martini (dal 55' Savini), Della Lucilla (41' Lupinetti), Lesti, Ceri, Bartalucci, Malossi (41' Gazzarri), Linicchi (41'  Buzzetti), Donnoli , Bonanni, Rocchi. A disp: Scognamiglio, Giannini.  All. Bambagioni. 
PIOMBINO: Magni, Sarcoli, Cruz, Gherardini, Fusco, Stecca, Barni, Arzilli, Domenichini, Napoleoni, Giannarelli. A disp: Salvini, Scicolone, De Vivo, Luvrano, Di Bari. All. Lavarello.

Arbitro: Giovani di Grosseto.   Gol: 46' Lesti, 47' e 66' Domenichini, 54' Arzilli, 58' e 72' Gazzarri.      

Sconfitta maturata all'ultimo minuto dei Giovanissimi a Vecchiano.

 

Le gare del  2 dicembre 2001

 
II Categoria SAURO CINIGIANO 0 - 0
Allievi Reg.  SORGENTI COREA SAURO 1 - 4
Giovanissimi Reg. SAURO PIOMBINO 4 - 1
Giovanissimi Prov. RIBOLLA SAURO B 3 - 1

Sceso a Grosseto con l'intento di ottenere una vittoria il Cinigiano l'ha soltanto sfiorata scheggiando il palo con Steri, Serpi e Falconi e andando altre volte vicino alla marcatura.
Gara di contenimento per il Sauro che aggiunge un punticino alla sua classifica tenendo gli ospiti in penultima posizione. Un risultato di pareggio che non ha accontentato il pubblico presente.

SAURO: Rabai F., Burioni, Cipriani, Rabai A. (Danti), Fiornovelli, Chelli, Gorelli (Montiani), Santin (Bartolini), De Masi, Papa, Carducci. All. Betti
CINIGIANO: Barbanera, Machetti, Ciani (Giusti), Martinelli, Svetoni, Maiorana, Magi (Ceccaroni), Falconi, Steri, Zanobi, Serpi. All. Ceccaroni.
Arbitro: Bensi di Grosseto.

Immediata riscossa degli Allievi che conquistano la terza vittoria consecutiva in trasferta. Inizio subito saurini costantemente in avanti, al 3' una conclusione di Linicchi finisce alta. Al 15' assist di Linicchi per Donnoli che ritarda il tiro permettendo l'anticipo da parte del portiere. 16' Gazzarri su passaggio di Bonanni, tira dal limite e la  palla finisce di poco a lato. I locali, abili nel raddoppiare le marcature difensive, rispondono cercando di saltare il centrocampo con lunghi lanci ma non riescono mai a farsi pericolosi. Il Sauro invece cerca di giocare la palla bassa e quando ci riesce mette sempre in difficoltà gli avversari. 20' azione Donnoli, Linicchi, Gazzarri che cerca di richiudere il triangolo con Donnoli che viene anticipato. 26' Gazzarri viene a trovarsi in buona posizione, ma invece di puntare la porta indugia troppo e un difensore gli porta via palla. Nel conseguente contropiede Voliani viene a trovarsi solo davanti al portiere, ma l'attaccante labronico non approfitta della ghiottissima occasione e sciupa con un tiro a lato. 28' pericolosa parabola di Bonanni su punizione, saltano in molti ma nessuno colpisce la palla che termina fuori dopo un rimbalzo quasi sulla linea di porta. 30' vantaggio rosso nero: Bonanni lancia sulla destra Gazzarri che questa volta è bravo a girare immediatamente al centro per Donnoli che con un tocco a mezza altezza batte Sistino. Il Sorgenti ha una reazione che non produce nulla fino al termine del tempo, quando uno stop errato di Ceri permette a Pecchioni di trovarsi a tu per tu con Scognamiglio che nulla può fare sulla stoccata dell'avversario. Nel recupero ancora pericoloso il Sorgenti che prova senza riuscirci a portare il colpo del KO.
***** Ripresa e ancora il Sauro che fa la partita, al 6' Della Lucilla buca bene la difesa ma al momento del tiro viene ostacolato dal compagno di squadra Donnoli in fuorigioco e il fischio dell'ottimo arbitro D'Elia mette fine all'azione. 11' punizione di Pecchioni sul primo palo e Ceri anticipa tutti spazzando in angolo. 16' azione insistita degli ospiti con cross di Bonanni e respinta di testa della difesa; la palla giunge al limite dove Savini ben appostato si coordina e con un bel tiro batte Sistino forse un po' fuori dai pali. Il biondo centrocampista si ripete un minuto dopo ma questa volta il portiere para. 21' altra buona azione del Sauro con Della Lucilla che viene fermato in angolo. 24' bella discesa di Donnoli sulla sinistra conclusa con un calibrato cross catturato in presa alta da Sistini in anticipo su Linicchi. 25' Lesti lancia Linicchi che supera il diretto controllore e fa partire un secco sinistro che Sistini riesce a deviare, ma proprio sui piedi del nuovo entrato Malossi che non ha difficoltà a mettere dentro. 26' compie il miracolo Scognamiglio respingendo un tiro da distanza ravvicinata di Mancino che si era venuto a trovare dopo una mischia solo davanti a lui. (Mancino tra l'altro ex Casciana Terme, colpitore di quattro pali contro il Sauro in via Adda). Il quarto gol è una incredibile autorete di Giorgio che " risolve " una mischia a centrocampo con un fortissimo tiro al sette della propria porta che lascia increduli tutti i presenti.    

SORGENTI COREA: Sestini, Mazzoli, Guarguagli, Giorgio, Travali, Bartorelli, Raddi, Esposito, Pecchioni, Voliani, Mambrini. A disp: Lorenzetti, Trinca, Adorni, Leonzio, Birindelli, Tempucci, Mancino. All. Bencreati.

SAURO: Scognamiglio, Martini, Della Lucilla (65' Malossi), Lesti, Ceri, Savini, Gazzarri (56' Bartalucci), Linicchi (75' Papalini), Donnoli (65' Casillo), Bonanni (56' Buzzetti), Giannini. A disp:  Rocchi. All. Bambagioni. 

Arbitro: D'Elia di Pisa. Gol: 30' Donnoli, 39' Pecchioni, 56' Savini, 65' Malossi, 75' Giorgio (A).

Larga vittoria dei Giovanissimi sul Piombino. La tripletta di Cosimi e il gol di Pialli fissano il  4 - 1.

 

Le gare del  9 dicembre 2001

 
II Categoria S. DONATO SAURO 4 - 0
Allievi Reg. SAURO PONSACCO 4 - 1
Giovanissimi Reg. PONSACCO SAURO 1 - 1
Giovanissimi Prov. SAURO B Giov. AMIATA 2 - 1

Secca sconfitta per 4 - 0 della prima squadra sul campo della capolista S. Donato.  Non era questa per i saurini, privi per altro di alcuni elementi, la partita dove sperare di far punti. Il campionato è entrato nel vivo e  tutte le squadre, sia quelle in corsa per la promozione, sia quelle che abitualmente lottano per la salvezza non concedono più niente.  I ragazzi di Mr. Betti dovranno dimostrare da ora in poi la determinazione giusta per conquistare quei punti che occorrono per rimanere in categoria. 

ACLI SAN DONATO: Amorevoli, Zauli E., Paffetti, Anastasi (75' Bovicelli), Fratini, Batazzi (70' Allegro), Marconi, Moretti (75' Fusini), Zauli F., Bisacco, Caldori. All. Cameli.
SAURO: Rabai F., De Masi, Cipriani, Rabai A., Bartolini (70' Gorelli), Chelli, Danti, Santin, Guerrini, Carducci, Burioni. All. Betti.
Arbitro: Romei di Firenze.   Marcatori: 5', 50' e 85' Caldori, 90' Allegro.  Note: espulsi all'80' Betti, all'85' Burioni.

Netta vittoria degli Allievi contro il Ponsacco, squadra appaiata in classifica  ma scesa a Grosseto priva di Luschi, Rosi e Barsottini appiedati  in settimana dal Giudice Sportivo. Nella fredda giornata di tramontana i pisani si sono comunque battuti bene dando impressione di una squadra ben disposta in campo con alcuni buoni elementi come il centravanti Volpi, ma con qualche sbavatura di troppo nelle retrovie, che gli hanno compromesso il risultato sin dalle prime battute della gara.   1' Bonanni da fuori lascia partire un bel tiro che costringe Visconti a volare al sette per deviare sul fondo. Al 3' la più ghiotta occasione per gli ospiti è proprio sui piedi di Volpi che da favorevole posizione alza sopra la traversa. 6' rilancio di Della Lucilla per Linicchi che fa proseguire in verticale al centro dell'area Donnoli, abile a sua volta nel mettere in gol con un rapido tocco d'esterno. 9' Scognamiglio alza in angolo una punizione di Andreucci, bella ma centrale. 8' Volpi dalla destra mette al centro, interviene Scognamiglio che non trattiene ma la difesa allontana.  20' punizione dalla tre - quarti di Bonanni, palla spiovente in area e il portiere Visconti forse ingannato dal taglio di Linicchi e Lesti, viene scavalcato dal rimbalzo e battuto per la seconda volta. Un minuto dopo un tiro non forte ma angolato di Linicchi da fuori area, viene deviato in angolo dall'estremo difensore ospite.  23' cross da destra di Savini, due difensori sono in anticipo ma si ostacolano a vicenda, permettendo a Casillo dalla corta distanza di siglare il 3 - 0.  29' calcio piazzato di Bonanni con respinta della difesa, la palla giunge a Linicchi che tira da fuori; sulla traiettoria si trova Lesti che ferma il pallone e lo reindirizza in porta battendo ancora l'incolpevole Visconti. Prima della fine del tempo due buone occasioni sempre per Volpi, che  una volta spara a fil di palo e l'altra viene anticipato dall'uscita di Scognamiglio. ****** Nella ripresa, con il favore del vento di tramontana ancora più tagliente, il Ponsacco cerca di approfittare del possibile appagamento dei locali, ma ciò riesce solo in parte. Al 9' tiro di Meini fuori, e al 12' da una punizione a due nasce il gol della bandiera per gli ospiti: palla toccata per Alessandrucci che batte Scognamiglio con un secco rasoterra angolato. Poi il Sauro controlla bene la partita rendendosi a sua volta  pericoloso in due occasioni, una al 22' con Donnoli, che liberato al disco del rigore, sull'uscita del portiere è costretto ad alzare troppo il pallone che finisce sulla traversa. L'altra occasione nata da un bel cross da sinistra di Gazzarri è per Casillo, ma questa volta è bravo Visconti a parare in due tempi. Da segnalare il rientro in gruppo del difensore rosso nero Mazzolai, fuori per infortunio dalla 3' giornata di campionato.   

SAURO: Scognamiglio, Martini, Della Lucilla, Lesti (41' Bartalucci M.), Rocchi, Savini, Donnoli (65' Gazzarri), Linicchi , Casillo, Bonanni (75' Papalini), Giannini (41' Lupinetti). A disp:  Mazzolai. All. Bambagioni. 
PONSACCO: Visconti, Dolcimascolo, Vanni, Belardo, Bardelli, Meini, D'Onofrio M. (41' Senesi), Alessandrucci, Volpi, D'Onofrio F., Gennai. All. Lo Monaco

Arbitro: Costantini di Grosseto. Gol: 6' Donnoli, 20' Casillo, 23' Bonanni, 29' Lesti, 52' Alessandrucci.

 

Le gare del  16 dicembre 2001

6 gennaio 2002  II' Categoria      SORANO - SAURO  2 - 0

II Categoria SAURO MANCIANO 1 - 1
Allievi Reg. GROSSETO SAURO 4 - 1
Giovanissimi Reg.  SAURO GROSSETO 0 - 0

Pareggio della Prima squadra contro il Manciano per  1-1 in un pomeriggio gelido con forte vento che non permetteva nessuna geometria tecnico tattica. Primo tempo a reti bianche con due buone occasioni per i locali una delle quali allo scadere con una bella girata da fuori di Papa che sfiora la traversa. Nella ripresa ospiti in vantaggio con Vestri, ma i locali agguantano il pareggio su rigore con Guerrini.

SAURO: Rabai F., Carducci, Cipriani, Rabai A, Fiornovelli (73' Pagliuchi), Chelli, Bartoli, Davitti, Guerrini (80' Montiani), Papa, De Masi. All. Pennucci.
MANCIANO: Panico, Vestri, Renaioli, Saladini, Innocenti, Rusci F., Bianchi, Fatarella, Prartesi (70' Contini), Merelli, Rossi. All. Giomarelli.
Arbitro: Cherubini di Arezzo.   Marcatori: 64' Vestri, 68' (r) Guerrini.  Note: espulso al 76' De Masi.

Si è disputato in una giornata quasi polare il derby stracittadino tra due squadre appaiate in classifica che si sono equivalse anche in campo, al di là del largo punteggio, maturato per altro per cause extra tecniche. Primo tempo condizionato dalle forti folate di tramontana  che imprimevano alla sfera traiettorie incontrollabili, ciò nonostante tutti i ventidue ragazzi in campo hanno cercato di  tenere la palla a terra dando vita ad una gara degna delle tradizioni. Nel primo tempo il Sauro avrebbe meritato forse qualcosa di più, ma si è trovato invece a dover rimediare il vantaggio dei torellini, squadra ben disposta in campo da Mr. Bulleri, che dalla gara di andata ha lavorato molto bene tatticamente e si vede.  7' bella azione di Casillo che si incunea bene ma il suo tiro finisce sopra la traversa. Ancora Casillo al 12' si trova in posizione favorevole ma viene fermato per un fuorigioco inesistente. 13' atterrato ancora Casillo al limite dell'area. Punizione calciata da Bonanni che finisce alta di poco. La partita si combatte prevalentemente  in mezzo al campo, con tentativi dell'una e dell'altra squadra di far propria la partita. Al 18' un alto lancio di Calamassi influenzato dal vento mette in difficoltà Scognamiglio che salva con l'aiuto della traversa. Scognamiglio deve poi uscire al 22' sui piedi di Coralli, che cercava di chiudere una bella triangolazione. 24' Donnoli, partito forse in fuorigioco, viene a trovarsi a tu per tu con Scipio, con due compagni che aspettano invano il passaggio od un suo tiro a colpo sicuro. Donnoli però indugia troppo e il portiere sventa la situazione favorevolissima per il Sauro. Gol mancato, gol subito: rovesciamento di fronte e vantaggio dei bianco rossi, un tiro di Corsini dalla distanza viene quasi pilotato dal vento all'angolino alto dove Scognamiglio non può arrivare. 30' Casillo commette fallo su Predellini e Pompili, già ammonito va a protestare troppo rimediando un altro giallo e conseguente rosso. Possibile vantaggio numerico per il Sauro, subito annullato da Rocchi, che a sua volta interviene nella mischia per guadagnare poi, su invito del direttore di gara la via degli spogliatoi. 34' tiro di Pedroni, parato a terra da Scognamiglio. 36' Casillo si lancia su un pallone alla bandierina, lo recupera e superati un paio di avversari, mette al centro un invitante pallone che l'accorrente Linicchi infila a fil di palo, per il meritato pareggio. Linicchi esulta togliendosi la maglia e viene ammonito dall'arbitro Mosci, che forse non ha ricevuto gli aggiornamenti sul Regolamento, o forse per passare alla storia con l'unica ammonizione simile. ***** Ripresa con il Grosseto più determinato che va in vantaggio al 12' con l'ex Calamassi che anticipa tutti su uno spiovente da calcio d'angolo. 14' Casillo tira un calcione a gioco fermo e lascia i compagni in nove per la rimanente mezz'ora di gioco. Esce Bonanni sostituito da Mazzolai, al rientro dopo tre mesi, ma la partita per lo sfortunato difensore rosso nero dura solo una manciata di minuti per un nuovo infortunio. Da qui in poi gli ospiti non riusciranno a mettere più in difficoltà gli avversari, che saranno sempre in superiorità numerica a centrocampo, anche perché Lesti, dirottato difensore dopo l'espulsione di Rocchi, rimarrà tale per tutta la partita, e Savini, altro centrocampista viene sostituito dalla punta Gazzarri. Il Grosseto va a nozze e arrotonda il bottino con i gol di Sergio e di Predellini.  

GROSSETO: Scipio, Calamassi, Grascelli, Niccolai, Corsini, Pompili, Ferroni, Danesi, Pedroni, Coralli, Predellini. A disp: Bugelli, Aluigi, Tagli, Gaggioli, Sergio, Grosso, Saladini. All. Bulleri.
SAURO: Scognamiglio, Martini, Rocchi, Lesti, Savini (58' Gazzarri), Della Lucilla (60' Malossi), Donnoli, Linicchi, Casillo, Bonanni (54' Mazzolai - 65' Bartalucci), Giannini (58' Lupinetti). A disp: Papalini. All. Bambagioni. 

Arbitro: Mosci di Piombino. Gol: 25' Corsini, 36' Linicchi, 54' Calamassi, 65' Sergio, 75', Predellini.

Partita sospesa dopo una ventina di minuti, con il Grosseto in vantaggio di due reti maturate proprio per l'impossibilità dei locali di allontanare di un metro il pallone dalla propria area per il fortissimo vento di tramontana. Con il pallone che non rimaneva mai fermo, neppure per battere i calci piazzati, l'arbitro ha mandato tutti negli spogliatoi.

RECUPERO 21.12.01.  Ripetizione del derby dei Giovanissimi, questa volta in un discreto pomeriggio di sole con il campo allentato dalla pioggia. Giusto il risultato di parità, che il Sauro ha legittimato con un buon primo tempo dove ha messo in diverse occasioni in difficoltà i bianco rossi e sfiorato più volte il gol. Di contro il Grosseto ha giocato meglio nella ripresa, quando i locali con alcuni elementi in non perfette condizioni fisiche, sono calati notevolmente sotto il profilo atletico. 11' bel tiro da fuori di Pagano che costringe Marchi alla parata a terra. Un minuto dopo ancora Pagano, non riesce a girare in porta da buona posizione un ottimo pallone lavorato da Stella. Gli ospiti replicano solo con alcuni contropiede che fruttano un paio di calci d'angolo. Da segnalare una lunga azione in progressione del migliore in campo Pieri al 18' che conquistata palla davanti alla propria area, percorre tutto il campo palla al piede e viene fermato fallosamente al limite dell'area opposta. La conseguente punizione di Stella finisce alta. ****** Ripresa con gli ospiti più pimpanti che hanno al 10' non sfruttano una buona occasione: Palmacci, partito forse in fuorigioco, viene a trovarsi davanti al rientrante Pieraccini, il quale con freddezza da veterano sceglie bene il tempo per fermarlo di piede. I bianco rossi, squadra compatta e forte fisicamente, cercano di approfittare del calo dei locali per trovare il gol della vittoria. Il Sauro riesce solo al  25' a rendersi pericolosi con una bella azione di Stella che dopo una mischia viene conclusa con un tiro fuori di poco di Iannace. Finale tutto degli ospiti che creano diverse occasioni per far bottino pieno: 28' lancio  sulla sinistra per Palmacci che entra in area e scavalca Pieraccini in uscita con un pallonetto che si stampa sul palo opposto. Poi l'imprecisione dei torellini e un altro bell'intervento di Pieraccini permettono ai rosso neri (che oggi hanno dato davvero tutto) di conservare il più che meritato pari. 

SAURO: Pieraccini, Pialli, Rigutini, Tosi, Iannace, Aurilio, Manus (48' Cosimi), Pieri, Stella, Pagano, Tenerini. A disp. Mantellassi, Casillo G., Paglialonga, Marri, Mulas, Pecchi. All. Franceschelli.
GROSSETO: Marchi J., Cambri, Ovi, Mazzoli, Pisani, Marchi S., Regolo, Cozzolino, Palmacci, Moscatelli, Corina. A disp. Gonnelli, La Fata, Sforzi, Breschi, Teti. All. Barbero. 
Arbitro: Maule di Grosseto.

 

Le gare del  13 gennaio  2002

 
II Categoria SAURO S. FIORA 1 - 1
Allievi Reg. SAURO PICCHI LI 1 - 1
Giovanissimi Reg.  PICCHI LI SAURO 1 - 3


Buon pari della squadra di Mr. Betti, che in ancora informazione rimaneggiata, tiene testa alla titolata compagine amiatina. Nel primo tempo da segnalare all'inizio un palo colpito da Burioni con un bel diagonale rasoterra a subito dopo un salvataggio sulla linea di Rabai Alberto a portiere battuto. Poi le due squadre non si rendono più pericolose, salvo che nelle occasioni dei gol. Al 38' vanno in vantaggio gli ospiti con Gaggi, ma dopo due minuti pareggia Burioni che raccoglie la respinta della traversa su tiro di Guerrini. Pareggio giusto.

SAURO: Rabai F., Montiani M., Cipriani, Rabai A, Fiornovelli, Chelli, Pagliuchi, Danti, Guerrini, Papa, Burioni. A disp. Goracci, Bartoli, Gorelli, All. Betti.
INT. S.FIORA: Duchi, Paoli, Niccolini, Rossi, Aguirre, Bellucci, Guidotti, Vencia, Coppi, Capelletti, Gaggi. A disp. Monaci, Pascucci E., Pascucci A., Brandini, Perini. All. Rosi.
  Arbitro: Migliorini di Siena.  Gol 38' Gaggi, 40' Burioni. Espulso al 75' Aguirre.

Prova di carattere degli allievi, che con molte assenze ed ancora una volta in inferiorità numerica per quasi un'ora, riagguantano il pari quasi allo scadere. Il Picchi, squadra con alcuni ottimi elementi, ha creato forse più occasioni sventate però dagli ottimi interventi del portiere Scognamiglio. Inizio discreto del Sauro che però trova poco la profondità ed è sempre fermato al limite dell'area avversaria. Si conta solo un tiro di Gazzarri fuori di poco. Dopo un quarto d'ora sono gli ospiti a prendere il sopravvento a metà campo e ad imbastire delle buone trame di gioco che portano al tiro  Neri, che conclude a lato dopo un bello slalom tra due avversari. Poi al 23' Scognamiglio para in tuffo una angolata punizione di Mazzi. Il portiere locale si ripete al 28' su bella girata anche se lenta di Silvestri. Il Sauro arriva al tiro solo al 31' con Linicchi che da fuori area conclude a lato. 34' angolo per i locali, Malossi in scivolata non colpisce il pallone e ancora a terra viene colpito da un calcio di un avversario. La sua istintiva e ingenua reazione viene punita con l'espulsione. ***** Sauro più intraprendente nella ripresa, Donnoli al 7' viene fermato fallosamente. La punizione dal limite è calciata da Bonanni che costringe Malandra alla prima vera parata con deviazione in angolo. 12': tiro da fuori di De Zio che si perde a lato. Linicchi commette fallo al limite della propria area, i labronici invocano il rigore, ma è solo punizione da fuori che viene parata da Scognamiglio in tuffo vicino al palo. 17' occasionissima per i locali: Donnoli dopo uno scambio Lesti - Bonanni viene a trovarsi a tu per tu col portiere, ma anche questa volta come nel deby contro il Grosseto sciupa tutto, non servendo il liberissimo Linicchi che attendeva il pallone solo davanti porta. Dopo un'altra parata di Scognamiglio su tiro di Neri e un contropiede non sfruttato da Donnoli, al 30' il Picchi va in vantaggio. Angolo da destra, ne viene fuori un tiro respinto da Scognamiglio, ma nella mischia è più svelto di tutti Silvestri che ribadisce in gol. Per il Sauro sembra la fine, ma pur in dieci si danna l'anima per recuperare. 35' Della Lucilla crossa al centro, raccoglie Linicchi che pressato da un paio di difensori viene colpito da dietro prima del tiro ed è costretto anche ad abbandonare il campo. L'arbitro decreta la massima punizione che Ceri trasforma con freddezza nonostante le vivaci e insistenti proteste degli ospiti. Gli ultimi minuti sono un tourbillon di emozioni. Ambedue le squadre cercano il bottino pieno. Clamoroso un bel diagonale di Donnoli che si perde di poco a lato un attimo prima dell'arrivo di Lesti in scivolata. Il fischio finale giunge dopo altre due punizioni del Picchi che tengono con il fiato sospeso tutti i giocatori rosso neri, raccolti nella propria area a difendere il meritato pareggio.         

 SAURO: Scognamiglio, Martini, Della Lucilla, Lesti, Ceri, Savini, Gazzarri (41' Donnoli), Linicchi (75' Papalini), Malossi, Bartalucci (41' Bonanni), Giannini. All. Bambagioni. 
 PICCHI: Malandra, Balleri, Domenici, Granata, Neri, Di Luca, Mazzi, Demi, Di Tanto, De Zio, Silvestri. A disp. Mezzetta, Ciberti, Lorenzini, Bernardini. All. Giuliani.
Arbitro: Donato di Grosseto. Gol: 70' Silvestri, 75' Ceri (R).

Giovanissimi corsari 3 - 1 a Livorno dove colgono tre punti importanti per risalire la classifica, battendo il Picchi.  

 

Le gare del  20 gennaio  2002

 
II Categoria SAURO CAPALBIO 2 - 0
Allievi Reg. PORTUALE LI SAURO 2 - 0
Giovanissimi Reg. SAURO PORTUALE LI 1 - 2

Tre punti preziosi per la squadra di Mr. Betti, ottenuti allo scadere della gara, che gli permettono di rimanere agganciati alla zona salvezza. Al 90' Guerrini, raccoglie un invito di Burioni  (nella foto a lato) e mette in rete. Disperata reazione del Capalbio che al 93' ottiene un angolo e si riversa tutto in area saurina, portiere compreso. La palla però viene riconquistata da Burioni che si lancia verso l'area avversaria per siglare il raddoppio a porta vuota.
    SAURO: Rabai F., Montiani M., Cipriani, Rabai A., Fiornovelli (Gorelli), Chelli, Pagliuchi, Danti (Santin), Guerrini, Papa, Burioni. A disp: Goracci, De Masi, Carducci, Bartoli. All. Betti
    CAPALBIO: Zicchieri, Marini, Flamini, Delle Piane, Avvento, Zandomenghi, Mariotti, Forte, Francavilla, Baffetti, De Pirro. A disp. Cardarelli, Scappini, Cianchetta, Romano. All. Innocenti 

Arbitro: Inglese di Pisa.  Gol: Guerrini 90', Burioni 93'.   

Sconfitta degli Allievi a Livorno contro il Portuale Audace. Risultato giusto anche se il Sauro visto nel primo tempo aveva lasciato ben sperare. In questa fase infatti gli ospiti hanno contenuto, anche se con qualche difficoltà la spinta insistente dei labronici, squadra fino a domenica scorsa capolista. Il Portuale prova subito a passare, e già al 3' minuto si rende pericoloso con Falchini, che con un gran tiro costringe Scognamiglio alla parata con l'aiuto del palo. Il Sauro si salva spesso in calcio d'angolo, e nei conseguenti tiri dalla bandierina, i locali dimostrano buone qualità aeree, soprattutto del centravanti Falchini, che incorna degli ottimi palloni verso la porta di Scognamiglio, che dal canto suo si fa trovare sempre pronto alla parata e spesso sbroglia la matassa con tempestive uscite. L'estremo ospite alza in angolo al 18' su testa di Salvadori. Se in fase di contenimento il Sauro se l'è cavata, altrettanto non si può dire per l'attacco, dove non è  mai riuscito ad impensierire la porta difesa dal portiere De Memme. Solo al 6' Bonanni imbecca bene al limite dell'area Linicchi, che aggancia ma viene atterrato prima del tiro. (La punizione dal limite di Ceri è parata con facilità da De Memme). L'altra unica azione al 10,  porta Donnoli al tiro a lato.***** Inizio ripresa e subito locali in vantaggio. Lungo lancio sulla destra, la difesa saurina è schierata male e sul pallone può giungere Salvadori che crossa indisturbato al centro. Scognamiglio respinge di pugno, raccoglie Lesti al limite dell'area che però scivola al momento del rinvio. Sul pallone si avventa Di Cocco che insacca con un fendente rasoterra che sbatte sul sul palo interno e finisce la sua corsa al palo opposto. Finisce qui la gara per il Sauro che non è più capace di reagire. Troppo leggero in attacco, dove i propri giocatori, anche in situazioni favorevoli sono stati sempre anticipati, e anche quando hanno avuto la palla tra i piedi si sono esibiti in evanescenti ' tocchetti 'che non hanno mai permesso alla squadra di salire e portare un uomo al tiro. I contropiedi del Portuale invece sono sempre più pericolosi: Scognamiglio è costretto più volte ad uscire fuori area per anticipare gli avanti locali, che sempre in contropiede arrivano al raddoppio con Bandunelli, e non sono fortunati in altre due occasioni.Al 30' Ceri salva il terzo gol con una sforbiciata sulla linea di porta. Quasi allo scadere Scognamiglio esce 'duro' su un avversario lanciato a rete e lo stende. Rimedia poi con una prodezza parando il rigore di Bandinelli.   

   PORTUALE: De Memme, Baldassatici, Chimenti, Sostegni, Fiore, Marino, Di Cocco, Bandinelli, Falchini, Salvadori, Notaralfonso. A disp: Dello Sbarba, Ghezzani, Felloni, Podda, Casali, Orlandini. All. Signorini.  
   SAURO: Scognamiglio, Lupinettii, Della Lucilla (55' Papalini), Lesti, Ceri, Savini, Gazzarri, Linicchi , Donnoli,  Bonanni (55' Bartalucci), Giannini. All. Bambagioni. 
   
Arbitro: Mattu di Pisa. Gol: 44' Di Cocco, 57' Bandinelli. 

Giovanissimi largamente incompleti cedono in casa al Portuale. In vantaggio con Stella, sono poi superati nella ripresa. 

 

Le gare del  27 gennaio  2002

 
II Categoria CASTELLAZZARA SAURO

4 - 2 

Allievi Reg. SAURO FUCECCHIO

0 - 3 

Giovanissimi Reg. FUCECCHIO SAURO

2 - 0

Giovanissimi Prov.

SAURO B

GAVORRANO

1 - 3

Amara sconfitta dei ragazzi di Betti sul campo di Castellazzara. Nel primo tempo erano infatti i rosso neri a portarsi in vantaggio grazie ad un eurogol di Bartoli che al 35' spediva il pallone all'incrocio dei pali con un gran tiro dal limite dell'area.******* Nel secondo tempo la svolta della partita: al 50' veniva atterrato Santin sul cerchio di centrocampo, il giocatore rimaneva a terra dolorante e mentre tutti chiedevano ai giocatori del Castellazzara di mettere fuori il pallone per soccorrere l'atleta infortunato, questi antisportivamente continuavano l'azione in profondità che potava Burchiella al gol dell'1-1. ll Sauro, però, non demordeva e tornava ancora in vantaggio grazie a Burioni che in tuffo di testa batteva al 60' il portiere giallorosso. Ma al 70' l'arbitro fischiava un rigore a favore dei locali per una presunta trattenuta di Fiornovelli su un avversario: era così Burchiella che riportava ancora le squadre in parità. Il Castellazzara prendeva coraggio ed al 80', grazie ad un'azione dubbia sul filo del fuorigioco, Burchiella si ritrovava a tu per tu con Rabai II, battendolo con un tiro secco ed imparabile. Era il gol del 3 a 2. Il Sauro provava nei minuti finali a pareggiare, ma dopo un atterramento dubbio in area avversaria su Guerrini non rilevato dall'arbitro, il Castellazzara si distendeva in avanti e siglava il gol del definitivo 4-2. Al termine dell'azione giungevano anche le espulsioni di Rabai I e Papa per proteste.  (De Masi M.)
   CASTELLAZZARA: Stolzi, Benanchi, Ronca, Baffetti, Vicarelli, Cimignolo, Fortunati, Mazzetti, Arezzini (85' Gabbrielli), Papalini, Burchiella. All. Cencini. 
   SAURO: Rabai F. Montiani, Rabai A., Danti, Fiornovelli, Gorelli, Santin, Burioni, Guerrini, Papa, Bartoli. All. Betti.

Arbitro: Fabbrini di Livorno.  Gol: 35' Bartoli, 50' Burchiella, 60' Burioni, 70' (R) e 80' Burchiella, 90' Fortunati.

 

Sconfitta degli Allievi in casa contro il Fucecchio, ottima formazione che lotta per il primato, con giocatori molto dotati fisicamente, validi dal punto di vista tecnico e messi bene in campo da Mister Mucci. I bianco neri hanno cominciato alla grande, al 2' minuto Martini salva in tuffo di testa a portiere battuto, ma il vantaggio è rinviato di poco. 3' Nolè stoppa bene di petto in area e batte Scognamiglio con un maligno rasoterra. Nel successivo quarto d'ora gli ospiti sono sembrati veramente dei rulli compressori, ed anche quando hanno calato il ritmo, hanno sfoggiando una fluida e piacevole manovra che ha prodotto numerosi pericoli per la porta del Sauro che deve ringraziare il portiere Scognamiglio (anche oggi migliore in campo) che con alcune prodezze è riuscito a contenere il passivo entro i limiti accettabili.


Scognamiglio

 ****** L' inizio della ripresa vede un Fucecchio al risparmio, ma i rosso neri non hanno la forza e le idee per approfittarne, anzi al primo errore che commettono vengono di nuovo puniti. 12' Lupinetti davanti alla propria area, cerca un dribbling di troppo e lo perde in favore di Bozzi che è così libero di andare al tiro. Scognamiglio respinge ma Lava è lì in agguato e raddoppia. 25' miracolo di Scognamiglio che vola all'angolino per deviare una calibrata punizione di Nolè. Si ripete al 28' quando si trova due avversari liberi davanti a lui e con una tempestiva uscita li costringe a concludere a lato. Al 32' però l'estremo locale nulla può sul colpo di testa di Russoniello, che stacca su angolo senza il minimo disturbo dei difensori saurini. 36' ancora un ottimo intervento di Scognamiglio che nega a Nolè la doppietta personale, e al 38' Atzori con una bella girata al volo colpisce la traversa. 
 Il Fucecchio si è dimostrata veramente una bella squadra, ma il Sauro non può limitarsi a queste squallide prestazioni. Giocatori non al meglio fisicamente, troppo fermi sulle gambe, mai capaci di accelerare, moralmente demotivati e nervosi che vanno incontro inevitabilmente ad una continua serie di ammonizioni ed espulsioni.  

 SAURO: Scognamiglio, Martini, Lupinetti, Lesti, Ceri, Savini, Gazzarri (60' Rocchi), Linicchi , Donnoli,  Bonanni (41' Bartalucci), Papalini. All. Bambagioni. 
 FUCECCHIO: Ferri (70'Mannini), Borgia, Carnevale, Russoniello, Boldrini, Sani, Alfaroli (20' Bozzi), Campigli (60'Atzori), Pellegrini, Nolè, Lava (60' Varelli). A disp. Menciassi. All. Mucci.
   
Arbitro: Mancini di Piombino. Gol: 3' Nolè, 42' Lava, 72' Russoniello.  75' Espulso Rocchi.


Linicchi contrastato da un avversario.

 

 


Scognamiglio in uno dei suoi miracoli.

Le gare del  3  febbraio  2002

 
II Categoria SAURO ARGENTARIO 0 - 2
Allievi Reg. LIVORNO Nord SAURO 3 - 9
Giovanissimi Reg. SAURO CASTIGLIONESE 3 - 2
Giovanissimi Prov.

SAURO B

PAGANICO

 1 - 0 

Partita equilibrata tra due formazioni ben disposte in campo e in cui hanno deciso due episodi ad inizio dei due tempi. Pronti via e al 9’ vantaggio ospite con Albanese, bravo ad infilare Rabai  al sette su cross proveniente da calcio d’angolo. Nella ripresa al 4’ Pirani segna in contropiede il gol sicurezza. Sauro di nuovo in zona Play-Out.

   SAURO: Rabai F., Burioni, Cipriani, Francioli, De Masi, Danti, Pagliuchi, Santin (Carducci), Bartoli, Guerrini, Montiani M. (Gorelli). All. Betti.
   ARGENTARIO: Piro, Benedetti, Metrano, Cedroni, Ferrari, Coccoluto, Busonero (Terramoccia), Landini M., Pirani (Barbieri), Albanese, (Schiano), Landini C. All. Berni.

Arbitro: Astorino di Firenze.  Gol: 9’ Albanese, 49’ Pirani.

Goleada degli Allievi contro il Livorno Nord-Pontino, giovane formazione che occupa l'ultima posizione in classifica con zero punti, che ha comunque tenuto la gara in piacevole equilibrio per buona parte della prima frazione di gioco. Vantaggio ospite dopo soli quattro minuti. Bonanni batte una punizione dalla distanza e il portiere Bianchi un po' troppo fuori porta, pur tuffandosi all'indietro non riesce ad evitare il gol. Immediato pareggio al 6' sempre su punizione da parte di Cerretini, Scognamiglio invano proteso in tuffo, riesce solo a toccare il pallone che finisce in fondo alla propria rete. 10' ancora calcio piazzato di Gelli che questa volta Scognamiglio alza sopra la traversa. Il Sauro non approfitta di due buone occasioni con Donnoli, che trovatosi solo al disco del rigore, spara sui piedi di Bianchi, e poco dopo, dalla linea di fondo, spedisce alto invece di servire al centro il liberissimo Savini. Tra le due occasioni, c'era stata una traversa di Savini direttamente su tiro dalla bandierina. Al 31' Linicchi prende palla sulla trequarti e superati tre avversari batte Bianchi con un forte tiro. 37' Savini su punizione crossa teso a centro area, incoccia bene Linicchi di testa e pallone all'incrocio dei pali. 38' doppio salvataggio di Bianchi su tiro di Malossi, che si era districato bene tra un paio di avversari e si ripete sulla immediata ribattuta di Linicchi. ****** Ripresa con i locali già demoralizzati che cercano solo di accorciare le distanze, scoprendosi più del dovuto e dando così modo al Sauro di prendere il largo. In un quarto d'ora tripletta di Donnoli, con in mezzo il secondo gol locale ad opera di Giudici. Il Sauro cerca di giocherellare a centrocampo, ma come come affonda, è sempre gol. Bartalucci, al 62' risolve una mischia e batte ancora il portiere Bianchi. Al 65' gol di Gazzarri a conclusione di un'azione personale, e al 70' è il rientrante Buzzetti a spedire ancora la palla in fondo al sacco. Un po' di gloria anche per Tellini che segna al 73' la terza rete per i locali.

  LIVORNO NORD: Bianchi, Corozzi, Biasci, Voliani, Taulla, Tellini, Campeol, Bacchi, Cerretini, Gelli, Nota (36' Giudici).  All. Polini.
  SAURO: Scognamiglio, Papalini, Martini, Lesti, (53' Buzzetti), Bartalucci, Savini, Malossi, Linicchi , Donnoli,  Bonanni, Giannini (41' Gazzarri). All. Bambagioni. 
  
Arbitro: Raminghi di Livorno . Gol: 4' Bonanni, 6' Cerretini, 31' e 37' Linicchi, 46', 47' e 60' Donnoli, 63' Bartalucci, 65' Gazzarri, 70' Buzzetti.

Boccata di ossigeno per i Giovanissimi di Mr. Marini, contro la Castiglionese. Chiuso il primo tempo in vantaggio di due gol (doppietta di Marri), subiscono il 2-1 nella ripresa. Cosimi porta a tre i gol per il Sauro, che però subisce ancora un gol e deve soffrire fino alla fine per difendere i tre punti.

 

 

Le gare del  10  febbraio  2002

 
II Categoria FONTEBLANDA SAURO 1 - 0
Allievi Reg. SAURO CECINA 1 - 4
Giovanissimi Reg. Pro FOLLONICA SAURO 3 - 0
Giovanissimi Prov. Pro FOLLONICA B

SAURO B

1 - 0

Sconfitta di misura della prima squadra sul difficile campo del Fonteblanda. Allo scadere il saurino Chelli sfiora il pareggio, che sarebbe stato più che meritato.


Ancora sconfitti in casa gli Allievi di Mr. Bambagioni. Questa volta è il Cecina a portare via i tre punti dal campo di via Adda. Gli ospiti, pur non dimostrandosi squadra trascendentale, hanno comunque tenuto in mano l'incontro per tutta la sua durata. Più ordinati tatticamente, sicuri nel reparto difensivo, più dinamici in mezzo al campo, con continue accelerazioni sulle fasce laterali, i rossoblu  hanno quasi sempre liberato un uomo davanti al portiere Scognamiglio. Il Sauro ha disputato un'altra gara in balia degli avversari, senza mai dare l'impressione di avere le forze fisiche e mentali per sperare in un risultato positivo. Neppure negli ultimi venti minuti, giocati in superiorità numerica, i locali hanno impensierito più di tanto la porta difesa da Lorenzini.** I gol: 9' Berretti pescato solo soletto sulla sinistra, ha tutto il tempo di stoppare il pallone, prendere la mira e battere Scognamiglio con un secco tiro angolato. Due minuti dopo con le squadre raccolte a centrocampo, la palla colpita da Malossi, schizza al di là della linea difensiva ospite, e Gazzarri è abile con un pallonetto da quaranta metri a battere il portiere Lorenzini in disperata uscita. Scognamiglio al 18' devia in angolo su De Cesare. 19' Donnoli  servito da Lesti, tira debolmente sul portiere. Si ripete Scognamiglio al 38' deviando con i piedi in uscita su Sabatini. 32' ancora occasione per il Cecina con De Cesare, fuori di poco. 35' Ceri anticipa bene un pallone a metà campo, ma si infortuna. Prende palla Malerbi che da fuori area fa partire un tiro che sbatte sul palo. 38' raddoppio degli ospiti, che si ritrovano in due davanti a Scognamiglio, che è battuto dal tiro di Malerbi. 40' ancora  uscita a valanga di Scognamiglio per fermare un avversario solo davanti a lui.***** 42' Malossi scende sulla sinistra e fa proseguire Donnoli che stringe al centro e con un diagonale costringe Lorenzini alla deviazione a terra.  57' contropiede del Cecina e Scognamiglio questa volta sceglie male il tempo dell'uscita e viene infilato da Camici in anticipo. Gli ospiti, come detto, non hanno difficoltà a bloccare i timidi tentativi saurini, che, per tirare in porta, dovranno attendere il 70' con Ceri, alto. Poi al 78' diagonale di Malossi bloccato da Salvadori. 79' quarto gol ospite con il nuovo entrato Amorun, che ha tempo e spazio per battere ancora Scognamiglio con un bel tocco sotto. 80' Lesti tira a colpo sicuro, ma a portiere battuto, si vede negare il gol da un difensore appostato sulla linea. Ora la sosta, che speriamo sia utile ai saurini per ricreare intorno alla squadra un po' di motivazioni.   

  SAURO: Scognamiglio, Martini, Malossi, Lesti, Ceri, Savini, Savini, Gazzarri (60' Papalini), Linicchi , Donnoli (54' Buzzetti),  Bartalucci (41' Lupinetti), Giannini (54' Della Lucilla). All. Bambagioni. 
  CECINA: Lorenzini, Iarrusso, Camici, Macchioni, Trazzi (53' Bandini), Balducci (73' Amorun), Malerbi, De Cesare (58' Maccari), Sabatini, Berretti (60' De Santi), Nolasco.
Arbitro: Bargagli di Grosseto.  Gol: 9' Berretti, 11' Gazzarri, 38' Malerbi, 57' Camici, 78' Amorun. 60' espulso Macchioni.

 

Le gare del  17  febbraio  2002

 
II Categoria SAURO

ORBETELLANA

0 - 2
Allievi Reg. Riposo
Giovanissimi Reg. SAURO CECINA 2 - 3
Giovanissimi Prov.

Pro FOLLONICA B

SAURO B

1 - 0

Battuta d'arresto inaspettata per la prima squadra di Mr. Betti contro i lagunari dell'Orbetellana. All'inizio, dopo una bella uscita di Rabai sui piedi di un attaccante, è il Sauro a fare la partita, con alcune buone azioni sulle fasce di Pagliuchi (bel servizio per Burioni che conclude debolmente al 5') di Papa e De Masi. Al 11' Sartori, servito da Ulanio, si presenta solo davanti a Rabai, che è bravo in uscita a sventare il pericolo. Ancora il Sauro con Guerrini che si libera sulla sinistra e crossa al centro, dove Papa stacca bene di testa ma spedisce a fil di palo. 18' angolo per i bianco celesti e Podestà sorprende tutti di testa portando in vantaggio gli ospiti, che poi controllano la gara. Arriva solo allo scadere del primo tempo un'occasione per il pareggio, quando Cipriani viene fermato in angolo e nella mischia successiva al tiro dalla bandierina ne scaturisce una punizione a due in area. Tocco per Papa che calcia di potenza, ma Guainella d'istinto respinge di piede. ***** Nella ripresa all'8' bella parata di Rabai su punizione. 22' secco  tiro  di Burioni a conclusione di una bella discesa sulla destra che costringe Guainella alla difficile deviazione in angolo. Al 35' poi un brutto infortunio al terzino ospite Turconi, che dopo un contrasto con Papa rimane dolorante a terra. Gara sospesa per quasi venti minuti in attesa dell'ambulanza. (Tanti auguri allo sfortunato difensore orbetellano.) Si riprende a giocare e gli ospiti in contropiede raddoppiano sempre con Podestà. I locali accusano il colpo, e non riescono a sfruttare  neppure la ghiotta occasione del calcio di rigore concesso all'80', che viene calciato a lato da Guerrini.

SAURO: Rabai F., Burioni, Cipriani, Montiani M., Gorelli (55' Carducci), Danti, Pagliuchi, Francioli, Guerrini, Papa, De Masi. A disp: Goracci, Santin, Montiani P. All. Betti.
ORBETELLANA: Guainella, Turconi (80' Faro), Giusti Mic., Peretto, Cavallo, Della Volpe, Podestà, Balestri, Sartori (75' Giusti Mas.), Ulanio, Casini. A disp. Goracci R., Stefanelli, Di Agostino. All. Bagnoli.
 Arbitro: Piccioni di Piombino. Gol: 7' e 83' Podestà. 


Sauro e Cecina, che negli scorsi campionati si contendevano il primato in classifica, si affrontavano oggi in chiave salvezza. Ci si aspettava i padroni di casa  prudenti,  anche perché la classifica  metteva gli ospiti (quattro punti di ritardo in classifica) nelle condizioni di dover rischiare qualcosina in più. Così non è stato, in quanto i locali si sono portati in avanti creando sì alcune buone occasioni, come al 3' quando Aurilio dalla destra ha fatto partire un forte diagonale fuori di poco, ma lasciando molti varchi nel reparto arretrato, che hanno permesso al Cecina di rispondere prima con una bella ma lenta girata di Simonelli, e poi di passare in vantaggio dopo appena sette minuti. L'azione si sviluppa sulla destra con Colantuoni che serve al centro ancora Simonelli, il quale lasciato inspiegabilmente solo, ha tutto il tempo per stoppare il pallone, prendere la mira e battere con un forte tiro angolato l'incolpevole Pieraccini. Il Sauro reagisce, 18' Pieri supera un paio di avversari e serve Cavalletto sulla sinistra fermato in fuorigioco. 21' Pagano riceve da Iannace ma Gani salva in uscita. I locali non sfruttano due punizioni dal limite, che prima Pieri, poi Rigutini calciano fuori. 23' Cosimi gira bene in acrobazia ma il tiro è lento ed è facile preda dell'estremo difensore rosso blu. Gli ospiti, tonici in mezzo al campo, non disdegnano veloci azioni di rimessa, come al  24', quando riconquistano palla a centrocampo e lanciano ancora  Simonelli che senza essere disturbato più di tanto, batte ancora Pieraccini. 26' Iannace vince un rimpallo al limite dell'area avversaria e di sinistro batte Gani con un forte tiro angolato. Buon momento dei locali che costringono ancora Gani alla parata con un bel tiro di Cosimi dal limite. Allo scadere del primo tempo sono ancora gli ospiti con Colantuoni che tira a lato a rendersi pericolosi.***** Inizio ripresa e Sauro sbilanciato in avanti alla ricerca del pari, e Pieraccini è costretto ad uscire spesso al limite dell'area per anticipare gli avanti rosso blu lanciati in contropiede. 42' su angolo per il Sauro, Sorini si mangia letteralmente il pareggio non riuscendo a deviare in gol il pallone che attraversa tutto lo specchio della porta. 50' Aurilio triangola con Cosimi e va al tiro, para Gani. 51' ancora un contropiede vincente da parte degli ospiti che triplicano con il nuovo entrato Benvenga. 52' ristabilite le distanze con Cosimi, che in mezza girata conclude una prolungata azione dei rosso neri. 54' occasione per Cavalletto che da sinistra tira debolmente sul portiere. Poi fino alla fine è quasi assedio alla porta degli ospiti che reggono l'urto e con i tre  preziosissimi punti, riducono ad una sola lunghezza il distacco dal Sauro. Ai ragazzi di Mr. Marini da ora in avanti non sarà concesso sbagliare, anche perché il Cecina visto oggi ha dato prova di squadra solida e determinata, con alcuni elementi in grado di fare la differenza e punti in classifica.  

  SAURO: Pieraccini, Tosi, Pialli, Rigutini, Sorini, Pagano (31' Manus), Aurilio, Iannace, Cosimi, Pieri, Cavalletto. A disp. Pecchi, Casillo, Stella, Piccioni, Mulas, Marri. All. Marini
  CECINA: Gani, Diliberto, Rocchi, Gragnani, Pusceddu, Colantuoni, Righetti, Calandrino, Papi, Simonelli, Capone. A disp. Ciompi, Benvenga, Gherardini. All. Bartolini.
    
   Arbitro: Nucci di Grosseto. Gol: 7' e 24' Simonelli, 26' Iannace, 50' Benvenga, 52' Cosimi.


Le gare del  24  febbraio  2002

 
II Categoria S.QUIRICO SAURO 3 - 0
Allievi Reg. SAURO PONTEDERA 1 - 4
Giovanissimi Reg. BELLARIA PI SAURO 1 - 2

La sconfitta del Sauro passa in secondo piano rispetto a ciò che è avvenuto sul campo di S. Quirico. Già all'arrivo dei giocatori grossetani al campo alcuni dirigenti della squadra locale minacciavano l'allenatore ed alcuni giocatori saurini, mentre per tutta la durata dell'incontro erano i tifosi locali a scagliarsi sulle recinzioni che delimitavano il recinto di gioco sputando e insultando il team rosso nero, reo di aver vinto la partita di andata. Tutto ciò portava alla fine della gara dove i giocatori del sauro riuscivano a guadagnare la strada di casa solo grazie all'intervento delle forze dell'ordine. La gara, invece, si è svolta in un clima maschio ma estremamente sportivo da parte dei 22 protagonisti, sicuramente i più intelligenti. Il Sauro è stato poi accusato il giorno seguente di aver svolto una gara violenta, ma ciò non è assolutamente vero ed è stato confermato anche dal tabellino arbitrale, dove i saurini risultano con sole 3 ammonizioni, mentre i giocatori locali hanno riportato anche una espulsione.


Quinta sconfitta interna (terza consecutiva) per gli Allievi di Bambagioni. Al Pontedera oggi è bastato un tempo per portar via i tre punti dal campo di via Adda.  Sin dal calcio d'inizio infatti gli ospiti si sono dimostrati superiori sia sotto il profilo tecnico-tattico che da quello atletico, e con ottimo fraseggio in mezzo al campo e veloci affondi sulle fasce laterali hanno ridotto la squadra locale al solo ruolo di comparsa. 5' perde palla Giannini sulla destra ad opera di Menichini, che dal fondo mette un pallone rasoterra al centro su cui si avventa Guaragno. L'attaccante granata colpisce male il pallone, che pare essere sotto il controllo del difensore Martini, il quale indugia nel rinvio, permettendo così a Cacioli di ribadire in gol. Un minuto dopo, l'unico pericolo per gli ospiti di tutto il primo tempo. Dopo un'uscita avventata di Vancheri, il pallone arriva a Linicchi, che dalla distanza cerca il pallonetto di prima intenzione che termina a lato. Gli ospiti paiono inarrestabili. Sulla sinistra fa il diavolo e peggio Menichini, che al 10' supera Savini entra in area e viene fermato in angolo da Giannini con un intervento che suscita le proteste degli ospiti che invocano il calcio di rigore. 20' viene lanciato sulla sinistra sempre Menichini, che controlla in velocità e mette al centro, dove è pronto all'appuntamento il centravanti Guaragno che insacca di potenza. Davvero un gran bel gol. 23' tiro di Di Gianni a lato. 29' dormita generale della difesa saurina che permette a Cacioli, di partire da destra, stringere verso l'area di rigore e battere per la terza volta il portiere Scognamiglio con un bel diagonale rasoterra. 40' punizione dal limite per il Pontedera, stacca di testa Menichini che costringe Scognamiglio al miracolo per deviare in angolo.***** Nella ripresa, gli ospiti, già consapevoli di avere chiuso la gara, si limitano a controllare il risultato, e il Sauro cerca di approfittarne. 42' angolo di Bartalucci, colpo di testa di Linicchi ma Vancheri ben appostato para. 3' tiro da fuori di Lesti che finisce a lato. 20' lungo lancio in area per Donnoli, che viene ostacolato da Fanelli e finisce a terra. L'arbitro Giovani concede la massima punizione che Ceri trasforma spiazzando il portiere. 24' Cacioli parte in contropiede e va alla conclusione con un forte diagonale che si perde sul fondo.  26' bella triangolazione Bartalucci - Donnoli - Lesti che viene atterrato al momento della conclusione. Sulla conseguente punizione di Linicchi, Vancheri vola per deviare in angolo. 31' Cacioli sulla destra si libera di Lupinetti e pesca Scognamiglio fuori dai pali, siglando il quarto gol.    

SAURO: Scognamiglio, Martini, Lupinetti, Lesti, Ceri, Savini, Donnoli, Linicchi, Malossi, Bartalucci, Giannini (41' Gazzarri). A disp. Mazzolai. All. Bambagioni.
PONTEDERA: Vancheri, Meini, Grilli, Baccassi, Fanelli, Nocita, Cacioli, Di Gianni, Guaragno, Andreozzi, Menichini. All. Citi.
   Arbitro, Giovani di Grosseto. Gol: 5', 29' e 71' Cacioli, 20' Guaragno, 60' Ceri (R).

 

 

Le gare del  3  marzo  2002

 
II Categoria SAURO ARCILLE 3 - 1
Allievi Reg. SAURO VENTURINA 1 - 0
Giovanissimi Reg. CASCINA SAURO 1 - 2
Giovanissimi Prov. SAURO B

Golfo FOLLONICA 

 6 - 0

Tre punti per riprendere la corsa verso la salvezza per la squadra di Mr. Betti. Contro l'ultima in classifica show di Ciro Papa che segna una tripletta. 

SAURO: Rabai F., Danti, Cipriani, Rabai A., Montiani M., Chelli, Pagliuchi, Carducci, Guerrini, Papa, Bartoli. A disp. Goracci, Gorelli, Burioni, Santin, De Masi, Montiani P. All. Betti.
ARCILLE: Angelini, Garfagnini, Secciani, Birelli, Ekjnci, Masini, Vittoria, Boccacci, Benetello, Bernabini, Cinelli. A disp. Anselmi, Magic, Gualtieri, Innocenzi, Lato, Caporali, Lozzi. All. Verzani.

Arbitro: Castelli di Pisa.  Gol: 5', 20 e 65' Papa, 83' Garfagnini.

Guerrini in azione.

Tornano alla vittoria gli Allievi, contro un buon Venturina formazione che ha schierato alcuni interessanti giovani classe '87. Il Sauro anche oggi con sei giocatori indisponibili, e in assenza di punte di ruolo, prova a schierare il difensore Giannini in attacco, ma la sua generosità non basta per creare pericoli alla porta bianco celeste. Ci provano allora i centrocampisti. 10': lancio di Lupinetti per Savini, che supera un paio di avversari e costringe il portiere ad un difficile intervento. 14' bel tiro al volo di Bonanni da fuori ancora parato da Berrighi. Il Venturina risponde con Sorrentino, che servito da Gori fa partire un bel diagonale parato in tuffo da Scognamiglio. 29' è ancora il giovane Sorrentino, fa tutto bene ma viene anticipato da Ceri al momento del tiro. 32' Linicchi ruba palla sulla tre quarti e superato un avversario, cerca l'angolino opposto, ma Berrighi in tuffo sventa in angolo. Allo scadere del primo tempo Sorrentino non sfrutta un lungo cross da destra che aveva scavalcato tutta la difesa locale e calcia malamente sul fondo.***** 45' punizione dal limite di Bonanni, parata plastica di Berrighi, che si ripete subito dopo su tiro di Lesti. 11' la svolta della partita.  Ingenuità di Berrighi, che su uno spiovente in area, non trattiene il pallone ed è costretto ad atterrare l'accorrente Malossi. L'arbitro Costantini concede la massima punizione che Ceri trasforma spiazzando il portiere. Non ci stanno gli ospiti, che un minuto dopo potrebbero pareggiare. Con una pregevole azione sulla destra, liberano per il tiro Puccini cui si oppone Scognamiglio con una bella respinta; la palla è ancora preda degli ospiti con il nuovo entrato Bezzini che spara alle stelle. Il Sauro risponde solo di rimessa con due buone discese di Donnoli sulla sinistra, fermato prima di concludere. Oltre ai tre punti che lo rilanciano un po' in classifica, positivo per i locali il ritorno del difensore Mazzolai, che assente da cinque mesi, si è subito riproposto alla grande, dando sicurezza ad una difesa che troppo ha patito la sua lunga assenza. 

  SAURO: Scognamiglio, Martini, Della Lucilla (41' Donnoli), Lesti, Mazzolai, Savini, Ceri, Linicchi, Lupinetti, Bonanni (70' Papalini), Giannini (41' Malossi). All. Bambagioni.
  VENTURINA: Berrighi, Breschi, Campus (66' Bezzini), Puccini, Pierro, Galgani, Balducci, Morrone, Pepoli, Gori, Sorrentino (55' Simonetti). A disp. Pini, Celembrini, Bertini, Poli. All. Gerli.

   Arbitro, Costantini di Grosseto. Gol: 51' Ceri (R).
 

 

Le gare del  10  marzo  2002

II Categoria RISPESCIA SAURO 1 - 1
Allievi Reg. ALBINIA SAURO 3 - 1
Giovanissimi Reg. SAURO PONTEDERA 1 - 0
Giovanissimi Prov. BRACCAGNI

SAURO B

0 - 1

Finisce in parità l'incontro tra il Sauro ed il Rispescia.  Dopo un primo tempo privo di emozioni, al 1' della ripresa era Burioni a portare in vantaggio il Sauro grazie ad un micidiale colpo di testa su un preciso cross dal fondo.  Dopo 5 minuti giungeva però il pareggio di Giochi, lesto ad approfittare di un incertezza del portiere Rabai che non riusciva a bloccare un pallone. Era però lo stesso Rabai a riscattarsi, compiendo due interventi decisivi da portiere di categoria superiore nel corso della gara, salvando la porta rosso nera e dimostrando grandissime doti caratteriali nell'aver reagito all'amarezza precedente. Il Sauro rimaneva costantemente pericoloso di rimessa grazie alla velocità di Pagliuchi e Burioni, due vere spine nel fianco della difesa del Rispescia. Inoltre anche quest'oggi Mr. Betti ha dovuto fare i conti con una rosa decimata dagli infortunati: oggi toccava a Papa, De Masi, Carducci, Santin e Fiornovelli stare fermi.


Cipriani in azione contro i suoi ex compagni del Rispescia


Sconfitta degli Allievi nell'altro derby maremmano. Dopo un primo tempo combattuto e con occasioni da entrambe le parti, ha fatto seguito una ripresa dove i locali hanno potuto giocare di rimessa con lunghi lanci per i micidiali gemelli Negrini, che con molti spazi a disposizione hanno fatto non poco penare i difensori rosso neri. * 2' Negrini Andrea, dopo una cavalcata di quaranta metri lascia partire un gran tiro che costringe Scognamiglio ad una difficile deviazione in angolo. 6' angolo per il Sauro battuto da Bonanni. Il portiere Curti agguanta ma non trattiene il pallone, Gazzarri è lì in agguato e non sbaglia.  9' ancora Gazzarri di testa gira bene una punizione di Bonanni colpendo l'incrocio dei pali. Il Sauro invece di gestire il vantaggio si scopre e per i locali le occasioni si sprecano. 15' Negrini Luca (marcato con troppa sufficienza così come il fratello) entra in area e costringe ancora Scognamiglio al miracolo, anche se con l'aiuto della traversa. Un minuto dopo è il pareggio. Negrini Luca ha ancora spazio per destreggiarsi in area e questa volta per l'estremo difensore ospite non c'è scampo. 16' il Sauro non sfrutta una ghiotta occasione per riportarsi in vantaggio. E' Donnoli, che controllato bene un lancio sulla tre quarti fugge da solo verso la porta di Curti ma conclude con un debole tiro in bocca al portiere.  L'Albinia insiste in contropiede e al 27'  Negrini Andrea colpisce il palo. 29' ancora una conclusione di Gazzarri che finisce sull'esterno della rete. 33' il Sig. Di Monaco concede forse troppo benevolmente un rigore ai locali. Sedate le vivaci proteste saurine, Negrini Luca trasforma per il vantaggio della sua squadra. *****  Il Sauro non ha tempo per organizzarsi, perché al 6' i locali triplicano. Negrini Andrea lanciato in contropiede, elude il controllo di Mazzolai e Martini e di sinistro batte ancora Scognamiglio. 9' ancora in contropiede locali vicini al gol, il palo salva la porta saurina. La reazione del Sauro è tutta nei tiri di Savini: al 18' da fuori con parata di Curti, e al 20' fuori da buona posizione su servizio di Linicchi. La partita va alla conclusione sempre con la stessa dinamica: Sauro senza sbocchi e locali pericolosi di rimessa, che sfiorano ancora il gol in un paio di occasioni.

  ALBINIA: Curti, Cerri, Brugi, Dell'Ampio, Bianchi, Leoni, Negrini A., Casamonti, Negrini L., Guidi, Girelli. A disp. Magarotto, Carotti, Stronchi, Celata, Schiano. All. Castriconi.
  SAURO: Scognamiglio, Martini, Lupinetti, Mazzolai (70' Papalini), Ceri (41' Della Lucilla), Savini, Gazzarri, Linicchi, Donnoli (60' Giannini), Bonanni (41' Bartalucci), Malossi. All. Bambagioni.
  
   Arbitro, Di Monaco di Grosseto. Gol: 6' Gazzarri, 16' e 33' (R) Negrini Luca, 46' Negrini Andrea.

 

 

Le gare del  17  marzo  2002

 
II Categoria SAURO ROSELLE 3 - 2
Allievi Reg. COLLESALVETTI SAURO 3 - 3
Giovanissimi Reg. SAURO NAVACCHIO 2 - 1
Giovanissimi Prov.

SAURO B

NUOVA GR. A 0 - 2

Vittoria sofferta degli uomini di Mr. Betti contro un buon Roselle che dopo soli tre minuti era già in vantaggio con un bel gol di Valente. Gli ospiti si chiudono bene e controllano la sterile reazione del Sauro che per buona parte del primo tempo non trova mai il tiro a rete. Si deve attendere il 38' quando Pagliuchi con un bel pallonetto dal limite dell'area mette Burioni in condizione di battere a colpo sicuro. Secco rasoterra che infila Pantani.***** Nella ripresa veloce partenza dei locali, da Francioli Daniele, (oggi vero leader in campo), a Guerrini che avanza e serve sulla destra Pagliuchi, il quale controlla e batte Pantani in uscita. 4' espulso Artiaco. 52' Valente conquista palla sulla sua metà campo e si lancia sulla fascia, elude gli interventi prima di Montiani, poi di Chelli, e dal fondo mette al centro per il liberissimo Francioli Nicola che controlla e batte Rabai. Il Sauro non ci sta e si riversa in avanti.  71' Montiani lavora bene un pallone sulla sinistra e crossa al centro per Cipriani che con un tiro angolato riporta in vantaggio i locali. Roselle in nove al 76' per l'espulsione di Cervetti. Siamo quasi allo scadere quando il portiere ospite con una brutta uscita, dopo avere già afferrato il pallone, colpisce con la gamba tesa Montiani all'addome che rimane a terra dolorante. La sua reazione verbale gli procura l'espulsione. I locali mantengono la concentrazione, riuscendo così a condurre in porto la vittoria. 

 SAURO: Rabai F., Burioni (88' Montiani P.), Gorelli (69' Carducci), Rabai A,. Montiani M., Chelli, Pagliuchi, Francioli D., Guerrini (82' Santin), Cipriani, Bartoli. A disp. Gorelli, De Masi, Fiornovelli. All. Betti
 ROSELLE: Pantani, Carlotti, Fantoni, Artiaco, Allegro, Spaventi, D'Amato ( 57' Landi), Cervetti, Valente, Tucceri, Francioli N. A disp. Giovannelli, Gestri, Zanti, Cappellini, Passalacqua, Amerighi. All. Gafà.
  Arbitro: Cappelli di Pisa. Gol: 3' Valente, 38' Burioni, 47' Pagliuchi, 52' Francioli N., 71' Cipriani.


Mr. Betti "in tenuta interviste".

 

Prova d'orgoglio degli Allievi che strappano un punto sul difficile campo del Collesalvetti. Inizio scoppiettante dei locali che al 2' sono già in vantaggio. Taliani batte una punizione dal limite, il pallone colpisce Bartalucci, ultimo in barriera, e spiazza completamente Scognamiglio. Sauro frastornato, 5' locali ancora pericolosi con una lunga mischia in area con salvataggio finale di Scognamiglio. Solo al 12' gli ospiti riescono a varcare la metà campo, è Savini che arriva alla conclusione ma il suo tiro è a lato. 26' non riesce il fuorigioco alla difesa del Sauro, Giusti può ricevere palla in buona posizione e dopo aver superato anche l'accorrente Lupinetti, batte Scognamiglio in uscita con un elegante tocco. La partita sembra già segnata, ma un minuto dopo Bonanni con una punizione tagliata e potente, costringe Baroncini alla deviazione sulla traversa. Il pallone viene recuperato da Della Lucilla che subisce un atterramento in area. Savini trasforma il rigore concesso dal Sig. Marra. 30' Sauro sfiora il pareggio con Gazzarri che ricevuta palla da Lupinetti cerca di scavalcare il portiere in uscita con un pallonetto, ma l'estremo difensore locale salva in angolo. 
 ****** 42' Punizione di Bartalucci che rimedia alla sua sfortunata autorete scavalcando Baroncini con un tiro al palo opposto. Insistono gli ospiti che creano ancora tre buone occasioni. 51' ottima geometria di Bartalucci che taglia tutta la difesa mettendo Gazzarri a tu per tu con Barontini. Il pallonetto dell'attaccante ospite si ferma sulla traversa. 55' ancora Gazzarri recupera un bel pallone sulla destra ma il suo tiro viene parato. 59' Gazzarri, oggi scatenato, fugge ancora sulla fascia e va al tiro, respinge il portiere, ma al limite dell'area è appostato Bonanni che al volo piazza il pallone al sette. La  reazione dei locali, rimasti nel frattempo in dieci per l'espulsione di Muzzi, non si fa attendere. Il Sauro sembra poter controllare il vantaggio, anche perché i locali insistono con lunghi lanci senza esito, ma al 82' su cross da destra il nuovo entrato Franco acciuffa il pari di testa. 

  COLLESALVETTI: Baroncini, Liccardo, Vannozzi, Federico, Casini, Alderoni, Balduini (60' Scillone), Bertini (65' Franco), Taliani, Muzzi, Giusti. A disp. Bernini. All. Pretini.
  SAURO: Scognamiglio, Martini, Della Lucilla, Lesti, Mazzolai (70' Giannini), Savini, Gazzarri, Bartalucci, Donnoli (62' Malossi), Bonanni, Lupinetti. A disp. Papalini, Ceri. All. Bambagioni.   
                                                                        
   Arbitro, Marra di Livorno.
 Gol: 2' Bartalucci (A), 26' Giusti, 28' Savini (R), 42' Bartalucci, 59' Bonanni, 72' Franco.

 

 

Le gare del  24  marzo  2002

 
II Categoria SAURO MONTIANO 1 - 0
Allievi Reg. SAURO Interc. ELBA 2 - 0
Giovanissimi Reg.

COLLESALVETTI

SAURO 3 - 1
Giovanissimi Prov.

Follon. Tioxide

SAURO B

2 - 0
Prima delle gare si è osservato un minuto di raccoglimento in memoria del Prof. Marco Biagi. Anche il mondo dello sport si associa alla unanime condanna verso questi episodi terroristici di una storia già troppe volte vista. Azioni che nulla hanno a che fare con la normale dialettica civile e democratica e che portano dolo danni alle persone, allo Stato democratico e a tutto il mondo del lavoro.

Seconda vittoria consecutiva della prima squadra che ha battuto un Montiano ben disposto da Mr. Coralli. Partita condizionata da un forte vento di grecale, così per buona parte della gara il gioco si è sviluppato nella parte centrale del campo, con rare azioni pericolose da entrambe le parti. Il Montiano al 2' ci prova con Bonini, Rabai para in uscita, la ribattuta dell'attaccante ospite termina a lato. 20' Cipriani conclude di un'azione manovrata del Sauro, riesce a tenere basso il pallone ma il suo diagonale termina fuori. 26' ancora Bonini su punizione con deviazione in angolo di Rabai. 38' bella giocata aerea di Guerrini che supera il diretto controllore con un pallonetto e con una girata al volo sfiora il palo. Allo scadere sempre Bonini calcia a lato sull'uscita di Rabai e con la porta vuota.*******  53' il nuovo entrato Gorelli al tiro da fuori, Paolini para in due tempi prima dell'arrivo di Guerrini. Gli ospiti ci provano dalla lunga distanza con Renzini senza esito. 21' angolo per i locali da sinistra. Sulla parabola di Carducci sbuca da dietro l'ex Pagliuchi, che sciaccia bene di testa mandando il pallone nell'angolino dove Paolini non può arrivare. Non si chiude il Sauro, anzi si procura un'altra opportunità per il raddoppio al 23', quando Burioni, ad un metro dalla porta, ritarda di un soffio la deviazione su invito di Carducci. Pericoloso il Montiano allo scadere quando il solito Bonini direttamente dalla bandierina costringe Rabai alla respinta di pugno. Nei quattro minuti di recupero ancora lanci lunghi dell'ottimo Renzini, ma la difesa rosso nera è attenta e il risultato non cambia.


Pagliuchi autore del gol della vittoria.


  SAURO: Rabai F., Burioni, (46' Gorelli), Rabai A., De Masi, Chelli, Pagliuchi ( 90' Fiornovelli), Francioli, Guerrini , Cipriani M., Danti (53' Carducci). A disp. Gorelli, Papa. Montiani P. All. Betti
  MONTIANO: Paolini, Bogi (71' Filoni), Casini (71' Conti), Meini, Agnelli, Niccolini (77' Brezzi), Baldini, Cipriani A., Pacini, Bonini, Renzini. A disp. Berni, Remigi. All. Coralli. 

  Arbitro: Nista di Siena. Gol: 66' Pagliuchi.

Il forte vento di grecale ha condizionato non poco la partita degli Allievi, che, specie nel primo tempo, ha suscitato pochissime emozioni. 8' Della Lucilla avanza e superati due avversari prova la conclusione, ma il tiro viene ribattuto. 
19' Malossi riconquista palla a centrocampo e serve Lesti, il cui tiro si perde sopra la traversa. Gli ospiti pericolosi al 38' con Tesieri, che liberato sulla destra da posizione favorevole spara alle stelle.*******44' ancora ospiti pericolosi con Vitaliano che superati tre avversari, scaglia un diagonale fuori di poco. 47' occasionissima per il Sauro, una rapida azione porta Donnoli al tiro a colpo sicuro ma sulla linea salva Colombi. 48' reagiscono gli ospiti con Vitaliano che al volo gira bene ma fuori un cross di Ferretti dalla destra. 49' vantaggio del Sauro: una respinta da calcio d'angolo viene raccolta al limite dell'area da Bartalucci, che prova il sinistro con successo, il fendente finisce all'incrocio dei pali. Dopo una conclusione di Della Rosa, e un paio di punizioni di Bartalucci senza esito, si arriva al raddoppio. 79' Gazzarri va via in velocità sulla sinistra, semina un paio di avversari e quasi dal fondo fa partire un tiro cross che sfiora la traversa. L'azione non e finita: dalla parte opposta raccoglie Malossi che si accentra e di sinistro batte ancora Lomi, spengendo così le ultime speranze degli isolani di agguantare il pari.

 
  SAURO: Scognamiglio, Martini, Della Lucilla (60' Lupinetti),  Lesti, Mazzolai, Malossi, Savini, Gazzarri, Ceri,  Donnoli, Bartalucci, Giannini (60' Papalini).  All. Bambagioni.   
  Interc. ELBA: Lomi (70' Calistri), Colombi, Torrisi (60' Pilleri), Cignoni (70' Lomi il portiere), Silanus, Costa (50' Della Rosa), Tesieri, Passeroni, Vitaliano (53' Bacci), Chionsini, Ferretti. A disp. Di Lonardo. All. Coppola.                                                                  
 Arbitro: D'Amato di Grosseto. 
Gol: 49' Bartalucci, 79' Malossi.

 

 

Le gare del  7  aprile  2002

 

II Categoria CINIGIANO SAURO 2 - 0
Allievi Reg. PIOMBINO SAURO 0 - 4
Giovanissimi Reg. SAURO Spa VECCHIANO 1 - 1
Giovanissimi Prov.

SAURO B

RIBOLLA 1 - 2

Il Cinigiano domina il match raccogliendo meno di quanto seminato. Almeno in cinque occasioni infatti la terna composta da Serpi, Nazzarini e Zanobi ha graziato l'estremo difensore ospite che niente ha potuto sul tiro di rapina di Serpi e su quello battuto dal dischetto da Nazzarini. Con i tre punti il team di mister Ceccaroni ha ora messo una seria ipoteca sull'ennesima salvezza che ora dista soltanto pochi punti.

CINIGIANO: Barbanera, Martinelli, Ciani (30' Magi), Maiorana, Machetti, Ceccaroni, Giusti, Falconi, Serpi, Nazzarini, Zanobi (70' Saladini). Allenatore: Ceccaroni
SAURO: Rabai L, Rabai M., Montiani P., Montiani M., Chelli, Francioli, Gorelli, Guerrini, Papa, Cipriani, Santin. Allenatore: Betti.
Arbitro: Chiarini di Arezzo.  Gol: 25' Serpi, 35'  Nazzarini (R).

Vittoria esterna degli Allievi Regionali al glorioso " Magona " di Piombino. Fanno effetto le bellissime storiche foto appese nei corridoi dello stadio: dal mitico grande Torino, a "Uccio" Valcareggi con la maglia nerazzurra in serie B, alla Nazionale degli anni '60, poi ancora Torino anni '60, e i grandi giocatori locali Agroppi, Lido Vieri, Sonetti ecc. Ben altri scenari rispetto alla modesta situazione odierna, che vede il Piombino militare in  2° categoria. ** Nella partita odierna i locali si presentano con ben nove '86 dall'inizio, alcuni dei quali molto interessanti. Il Sauro, che in due anni, in sei gare ufficiali contro i nerazzurri aveva raccolto due pareggi e quattro sconfitte (l'ultima sabato scorso al Torneo Gori di Venturina), oggi vuole decisamente riscattarsi. Già al 2' occasione per Donnoli tira a lato, poi al 3' Bartalucci su punizione vede deviare il tiro sulla traversa da un difensore. Pericoloso il Piombino al 6': su disimpegno errato di Ceri, Domenichini non approfitta e sciupa da favorevole occasione. Buona azione ospite al 9': recupera palla Linicchi che serve Bartalucci, il cui tiro finisce a lato. Gazzarri in azione solitaria al 17' parte dal cerchio di metà campo ma viene fermato fallosamente prima di entrare in area. A fil di palo la punizione di Bartalucci. Ancora Gazzarri al 20' crossa bene da destra, il portiere è scavalcato ma Donnoli vede sbattersi addosso il pallone senza riuscire nella deviazione in gol. Il pallone torna fortunosamente tra le braccia di Magni. 26' Gazzarri in verticale pesca bene Savini che dai sedici metri batte l'incolpevole Magni. 39' scambio in velocità Gazzarri Linicchi che viene anticipato al momento del tiro. 40' da una respinta della difesa locale viene il gol più bello della partita. Ceri raccoglie il pallone e d'esterno dai trenta metri con una parabola a rientrare, indovina il sette opposto. ****** Anche nella ripresa la fisionomia non cambia, il Sauro ha sempre in mano la gara, ed in più occasioni potrebbe arrotondare il punteggio. 42' Donnoli non approfitta di una buona occasione e Magni si salva. 44' da Bartalucci sulla sinistra per Lupinetti , il quale conclude con un potente rasoterra e sigla il  3 - 0. 64' Donnoli servito da Gazzarri colpisce il palo. Due minuti dopo sempre Donnoli recupera un pallone sulla linea di fondo, elude l'intervento dell'estremo difensore nerazzurro e questa volta non sbaglia. Buona la direzione del Sig. Galasso, che seppur in una gara più che corretta, con molta esperienza è riuscito a gestire le consuete proteste, senza sventolare nessun cartellino.


  PIOMBINO:Magni, Cruz, Giannarelli, Arzilli, Fusco, Stecca, Scicolone, Biagini, Domenichini, Napoleoni, De Vivo. A disp: Dominici, Di Bari, D'Andrea, Lubrano. All. Lombardi.
  SAURO: Scognamiglio, Martini (41' Lupinetti), Malossi, Ceri, Mazzolai, Savini, Gazzarri, Linicchi,  Donnoli, Bartalucci, Giannini (41' Papalini).  All. Bambagioni.   
Arbitro: Galasso di Piombino.   Gol: 26' Savini, 39' Ceri, 54' Lupinetti, 66' Donnoli.

 

 

Le gare del  14  aprile  2002

 
II Categoria SAURO Acli S. DONATO 1 - 4
Allievi Reg. SAURO SORGENTI Cor. 1 - 0
Giovanissimi Reg. PIOMBINO SAURO 0 - 5
Giovanissimi Prov. Giov. AMIATA

SAURO B

1 - 0

Vittoria degli Allievi Regionali nell'ultima gara in casa della stagione. Sconfitti i livornesi del Sorgenti Corea, che cercavano nella partita odierna un punto prezioso per la loro salvezza. Obiettivo svanito, e al triplice fischio del Sig. Giovani, evidente era la loro delusione. Adesso devono sperare tutto nell'ultima gara in programma domenica. E dire che i rosso neri locali non hanno inciso più di tanto per determinare la sfortunata situazione dei livornesi, che dal canto loro hanno gettato al vento diverse favorevoli occasioni. Dopo un buon inizio del Sauro che al 2' sfiora il vantaggio con Donnoli su punizione di Bartalucci (bravo è Lorenzelli a deviare in angolo), rispondono gli ospiti con una punizione di Voliani al 15'  fuori. Due minuti dopo Mambrini dalla corta distanza impegna Scognamiglio che è bravo a chiudergli lo specchio della porta e a ribattere il forte diagonale. La partita si sviluppa tutta in batti e ribatti in mezzo al campo con alcuni veloci ribaltamenti di fronte da una parte e dall'altra. Un contropiede di Voliani al 32' è fermato da un bel recupero di Mazzolai. Al 37' Malossi sulla destra fa proseguire velocemente per Bartalucci che controlla bene ma disturbato da un difensore e sull'uscita del portiere calcia a lato da posizione favorevole. 37' Mazzolai sempre sulla destra prova l'affondo e mette al centro un buon pallone su cui alcuni difensori mancano l'intervento. Dalla parte opposta Donnoli ringrazia e batte a colpo sicuro. ****** 42' una delle poche azioni manovrate dei locali: da Linicchi a Della Lucilla, che spinge sulla sinistra e serve Malossi a centro area. Il tiro dell'attaccante locale è violento, ma Lorenzelli ribatte. 44' è Lupinetti che dopo una fuga sulla destra si vede respingere il tiro dall'estremo difensore ospite. Senza esito anche le ribattute di Gazzarri e dello stesso Lupinetti. Da qui in avanti sono gli ospiti che si dannano l'anima e danno assalto alla porta di Scognamiglio. 45' Valiani pericoloso in contropiede sbaglia l'assist per un compagno ben piazzato al centro. 46' Raglianti si trova solo a due metri da Scognamiglio, ma spara alle stelle. 47' ancora Valiani sulla sinistra supera un paio di difensori, ma dalla linea di fondo non trova la porta. 56' Mazzolai sbroglia una difficile situazione in area locale. 57' risponde il Sauro, cross di Linicchi testa di Malossi fuori. 75' Gazzarri semina il panico nella difesa livornese e fa proseguire per Della Lucilla, il cui traversone non trova la deviazione di Malossi. 76' Esposito calcia fuori una punizione dal limite. 78' buon pallone messo al centro da Raddi, e Mazzolai nel tentativo di respingere sfiora l'autogol. Nei quattro minuti di recupero è disperato l'assedio del Sorgenti, anche il proprio portiere si porta nell'area saurina dove si succedono mischie furibonde. C'è il tempo anche per una scaramuccia finale che fa anticipare la doccia all'attaccante ospite Raddi e al difensore locale Ceri. Finisce come detto con gli ospiti a recriminare per il risultato negativo.

  SAURO: Scognamiglio, Lupinetti, Della Lucilla, Ceri, Mazzolai, Savini (41' Papalini), Malossi, Linicchi,  Donnoli (41' Gazzarri), Bartalucci (44' Bonanni), Giannini (43' Lesti).  All. Bambagioni.  
  SORGENTI COREA: Lorenzelli, Mannai, Accardi, Trinca (44' Dini), Travali, Banti, Raddi, Esposito, Voliani, Mambrini, Raglianti. A disp. Giorgio, Sistino. All. Bencreati.

  Arbitro: Giovani di Grosseto.   Gol: 38' Donnoli.

 

Le gare del  21  aprile  2002

 
II Categoria MANCIANO SAURO 4 - 1
Allievi Reg. PONSACCO SAURO 3 - 0
Giovanissimi Reg. SAURO PONSACCO 2 - 0
Giovanissimi Prov.  *

GROSSETO

SAURO B

4 - 0

*   a ROSELLE per la COPPA CERBAI 


ALLIEVI REG. Classica partita di fine campionato tra due squadre che nulla avevano più da chiedere a questa stagione. Il forte vento di grecale ha poi reso vani tutti i tentativi di imbastire azioni degne di rilievo, e la gara è scorsa per buona parte del tempo in maniera monotona, con il pallone poco controllabile anche causa il pessimo stato del campo nella parte centrale. Questo fino a dieci minuti dalla fine, quando al secondo gol di Gennai, alcuni giocatori locali, invece di esultare hanno preferito offendere e deridere gli avversari. Gli animi si sono un po' accesi e il sig. biondi di Pisa non ha più saputo gestire la partita, valutando in maniera del tutto personale scorrettezze e falli di reazione di gravità diversa. Di ciò ne hanno fatto le spese i locali Meini e Farina (entrati da pochi minuti, ma subito dimostratosi provocatori e rissosi) e i saurini Martini e Cavalletto, che hanno sbagliato a reagire a tale comportamento. Venendo ai fatti puramente tecnici, la gara non ha offerto un gran che, come detto il vento ha condizionato la partita, non certo sul risultato ma in generale sul tasso tecnico espresso dalle due squadre in campo. Il Sauro, che oggi doveva fare a meno di sei titolari, non ha saputo sfruttare il vento a favore nel primo tempo, schiacciando i locali nella propria area per buoni tratti, senza però andare in gol. Cosa che invece è riuscita al Ponsacco quando dopo due buoni tiri al volo di Donofrio Federico al 9'  (fuori di poco) e al 30' (tiro ribattuto fortuitamente da Malossi), al 38' passa in vantaggio.  Alessandrucci entra in area, resiste ad un paio di interventi e prima di cadere a terra riesce a dare la zampata vincente per battere Scognamiglio. Reazione ospite con un bel diagonale di Linicchi a lato e con un bolide di Casillo (positivo il suo rientro), su cui Bitossi vola a deviare. ****** 41' Linicchi dalla tre quarti avanza e va al tiro fuori di poco. Un minuto dopo é Donnoli a concludere senza trovare la porta. 58' a lato anche un tiro di Gazzarri. 66' approfittando di un pasticcio difensivo Gennai raddoppia e come già detto, alcuni giocatori locali si lasciano andare a comportamenti antisportivi. A tre minuti dal termine poi su un lungo lancio in area ospite, Gennai salta di testa e con una mano colpisce al volto Lupinetti che rimane a terra dolorante. L'arbitro non vede nulla ( ! ), la palla giunge ad un compagno che tira colpendo il palo. Sulla respinta si avventa ancora Gennai che approfittando della assenza di marcatura può ribadire in gol. Poi la brutta conclusione finale con i due nuovi entrati locali, che francamente, a risultato largamente acquisito, potevano organizzare meglio la loro prestazione domenicale.

   PONSACCO: Bitossi, Batisti, Bardelli, Alessandrucci ( 51' Meini), Vanni, Luschi, Bulleri, D'Onofrio Fed. (84' Farina), Volpi (62' Gennai), Barsottini (84' Marletta), Turini (66' D'Onofrio M.). A disp: Visconti. All. D'Onofrio Giuseppe. 
   SAURO: Scognamiglio, Donnoli (46' Cavalletto), Bonanni (46' Paglialonga),  Lupinetti, Malossi, Savini, Gazzarri,  Linicchi,  Casillo, Bartalucci, Martini.  All. Bambagioni.  

   Arbitro: Biondi di Pisa.      Gol: 38' Alessandrucci, 66' e 87' Gennai. Espulsi: Farina, Meini, Martini e Cavalletto. 

 

Le gare del  28  aprile  2002

 
II Categoria SAURO SORANO 3 - 2

Novanta minuti di gioco tirati e ricchi di emozioni che hanno finito con il premiare la maggior determinazione dell'undici guidato da Betti sceso in campo ben più agguerrito del Sorano e deciso ad incamerare l'intera posta in palio. Apre le marcature il Sauro con Papa, che lanciato bene centralmente conclude con un forte tiro su cui Mariotti non può nulla. Nella ripresa, una indecisione difensiva dei locali permette il momentaneo pareggio di Cappelletti, che si trova il pallone tra i piedi in area e ringrazia. Passano pochi minuti e Cipriani riporta i locali in vantaggio. Burioni porta a tre le reti saurine e la gara sembra chiusa, ma il Sorano accorcia ancora le distanze al 88'. Mischia in area locale, respinta corta di  Rabai, un difensore svirgola il rinvio, Adamanti approfitta e insacca. Finisce con i locali chiusi a difendere il vantaggio, e il Sorano che non va oltre alcuni cross su punizione dalla tre quarti. 

SAURO: Rabai F., Burioni, Montiani P., Francioli (Danti), Carducci (Guerrini), Chelli, Pagliuchi (Gorelli), Santin, De Masi, Papa, Cipriani. Allenatore: Betti.
SORANO: Mariotti, Gabbrielli, Corretini, Pulcini, Mancini, Falchi (Celestini), Marini (Giuliani), Cappelletti, Fallani, Fratini, Adamanti. Allenatore: Baldoni
Arbitro: Mancini di Siena.
Marcatori: 15' Papa, 66' Cappelletti, 78' Cipriani, 80' Burioni, 88' Adamanti.